Dopo la pandemia ricompare la folla al tradizionale raduno

 

epa10024858 Revellers sing during summer solstice celebrations at the ancient Stonehenge monument in Wiltshire, Britain, 21 June 2022. The annual festival attracts hundreds of people to the 5,000-year-old stone circle to mark the longest day in the northern hemisphere EPA/NEIL HALL

 

 

Grande ritorno del raduno di Stonehenge per celebrare il rito del solstizio d’estate dopo la fine delle restrizioni Covid.

Neppure lo sciopero dei treni ha fermato adepti del culto new age, appassionati e curiosi vari, che si sono riuniti nel celebre sito neolitico nell’Inghilterra meridionale: secondo la stampa locale erano in seimila e si tornano quindi a vedere le folle del pre pandemia.

I partecipanti, in quella che è stata una festa multicolore e pacifica, si sono rivolti secondo costume verso l’imponente cromlech (“circolo di pietra” in bretone) levando le braccia in direzione del sole che sorgeva in un cielo attraversato da qualche nuvola e cercando di scorgere il passaggio dei raggi fra le lastre rocciose.

     

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Lascia una Replica

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.