Più di duemila persone hanno colorato ieri la città in occasione del Parma Pride. Il corteo arcobaleno, inserito nel calendario nazionale Onda Pride organizzato dalle associazioni Lgbtq+, si è snodato sabato pomeriggio da piazzale Santa Croce fino al parco Primo Maggio, attraversando strada d’Azeglio, via Mazzini, piazza Garibaldi e strada della Repubblica. Una manifestazione nata per coinvolgere anche chi non si occupa quotidianamente dei diritti arcobaleno, per unire tutte le anime della città, favorendone l’incontro e la reciproca contaminazione. “Perché solo attraverso la conoscenza può svilupparsi la solidarietà necessaria a rinforzare la comunità, all’insegna del rispetto delle fragilità e delle diversità, per contribuire a rendere Parma concretamente una città più accogliente, inclusiva e sicura, oltre che in grado di garantire pari dignità e pari diritti ad ogni soggettività”, hanno sottolineato gli organizzatori.

Foto Marco Vasini

 

fonte@ La Repubblica

 

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.