Ci attende una settimana speciale alla rassegna “Sul Naviglio…racconti, teatro, danza, musica e poesia”, realizzata dall’associazione culturale L.O.F.T. (Libera Organizzazione Forme Teatrali) in collaborazione con Casa nel Parco La Scuola del Fare, Gruppo Scuola, Officine ON/OFF, e grazie al contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici e Cerve. Debutti teatrali, presentazioni di libri, musica popolare, ospitalità e una serata interamente dedicata al ricordo dell’amico Rocco Antonio Buccarello, una delle anime di L.O.F.T. che ci ha lasciati prematuramente pochi mesi fa.

 

 

Come di consueto il programma aprirà nella giornata di lunedì 27 giugno, sviluppandosi nella fascia preserale e serale. Il primo appuntamento sarà, infatti, alle 18.30, con un incontro letterario presso il cortile della scuola Vicini in via Milano dove Valerio Cervetti presenterà il libro  “Novantotto un secolo di storie familiari” con estratti letti dalle attrici di ZonaFranca; la serata, dalle 21.30, in Strada Naviglio Alto, vedrà, invece, in scena l’attore Savino Paparella che debutterà con un nuovo lavoro teatrale, il monologo “Stretto fra i denti”, diretto da Francesco Pennacchia. Ispirato a una storia realmente accaduta, il testo racconta di un viaggio particolare, di un pullman che raccoglie varie umanità di perdenti per raggiungere una clinica in Croazia, dove ad ottimi prezzi si ricostruiscono denti e sorrisi. Una riflessione sulla miseria umana, ed economica, di chi lotta per tornare a “prendere la vita a morsi”.

 

 

La settimana prosegue martedì 28 giugno, alle 21.30, con il recital “E il popolo canta” con Felicita Marcelli e la regia di Mario Biagini, un recital sui canti tradizionali del centro-sud d’Italia e sulla loro relazione con la poesia di Pier Paolo Pasolini.

 

 

Mercoledì 29 giugno alle 17.30, Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti torneranno nel cortile della scuola Vicini per raccontare a grandi e bambini (a partire dai 3 anni) storie in equilibrio fra paura e magia, dal titolo “Signorine tacchi a spillo”, racconti che, come le vere pozioni, apriranno gli occhi e il cuore sul lato nascosto delle cose. Alle 21.30, nel cortile di Strada Naviglio, sarà poi la volta della Compagnia Tardito/Rendina con “Gonzago’s Rose”, una divertente azione scenica sulla noia di coppia, uno spettacolo ironico e al tempo stesso passionale ideato e interpretato da Federica Tardito e Aldo Rendina.

 

 

Nella serata che conclude la seconda settimana si svolgerà invece un evento unico, particolarmente emozionante, “Ciao Toni” dedicato, appunto, al ricordo del compianto Rocco Antonio Buccarello, uno dei fondatori dell’associazione e della rassegna stessa.  Giovedì 30 giugno, a partire dalle 21.30, tanti artisti, allievi e colleghi amici di Antonio, di L.O.F.T. e del Teatro del Tempo, con cui Buccarello ha collaborato per lungo tempo, ne omaggeranno così il talento e l’umanità, mettendone in luce le grandi passioni: il teatro, il Salento e il profondo senso di amicizia.

 

Tutti gli appuntamenti sono ad INGRESSO GRATUITO con offerta libera.

Per maggiori info contattare il numero 3534426167.

L’accesso al pubblico per gli spettacoli serali è a partire dalle 21.00.

In caso di maltempo verranno fornite tempestive informazioni sull’eventuale luogo al chiuso ove rappresentare l’evento in programma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.