All’UP.Summit nei giorni scorsi, incontro annuale dei leader nell’innovazione dei trasporti, il pioniere della mobilità aerea urbana Volocopter ha annunciato di aver raggiunto un altro traguardo. VoloConnect, infatti, ha completato il suo primo volo nel maggio 2022. Questo risultato rende Volocopter l’unico sviluppatore di eVTOL (velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticale) al mondo ad avere un’intera flotta di diverse configurazioni di aeromobili in fase di test di volo.

VoloConnect garantisce viaggi più lunghi e veloci rispetto a qualsiasi altro aereo Volocopter fino ad oggi. L’ampia autonomia dell’aereo passeggeri e il maggiore carico potranno quindi portare viaggiatori e pendolari oltre il centro città su rotte come Burbank a Huntington Beach a Los Angeles, in California. Con i progetti di aerotaxi VoloCity e VoloConnect che soddisfano rispettivamente le richieste di voli metropolitani e collegamenti suburbani in regioni densamente popolate, Volocopter è pronto a soddisfare una gamma più ampia di esigenze di volo dei passeggeri. VoloConnect punta quindi a un ingresso in servizio nel 2026, mentre VoloCity punta al lancio commerciale nel 2024. “Avere un’intera famiglia di velivoli elettrici nella fase di volo è un’impresa pionieristica”, ha affermato Florian Reuter, Ceo di Volocopter”.

FONTE Automoto.it

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *