‘Draghi rara forza unificatrice e garante del Paese’

 

 

 

La crisi politica italiana, culminata con le dimissioni di Mario Draghi poi respinte dal Quirinale, fa il giro del mondo: diventa subito la breakings news dei principali media e viene rilanciata da tutti i più importanti siti internazionali.

Dalla Bbc al Financial Times, dal New York Times a Le Monde, dalla Faz alla Cnn, dal Pais alla russa Interfax.

“Il sesto primo ministro italiano nell’ultimo decennio”, “rara forza unificatrice della politica” ed elemento di “garanzia sugli impegni dell’Italia”, ha deciso di lasciare, sono i primi titoli a rimbalzare sui media che subito dopo l’annuncio del Colle ribattono la notizia con gli aggiornamenti.

“Negli ultimi 17 mesi il presidente del Consiglio Mario Draghi è stato una rara forza unificatrice della politica italiana. Ma quel periodo si è concluso, con Draghi che ha detto che si sarebbe dimesso dopo una frattura nel suo governo di unità”, rileva il Washington Post. E di fratture “fatali” emerse dal voto di fiducia scrive anche il New York Times, sottolineando come “il Movimento 5 Stelle anti-establishment abbia rifiutato il sostegno innescando una crisi politica”. A Draghi non “è bastata la mezza vittoria” del voto oggi al Senato, sottolinea la tedesca Faz, che parla di “una giornata rovente a Roma”.

L’uscita di scena di Mario Draghi potrebbe portare ad una “nuova incertezza” nel Paese, sottolinea l’americana Cnbc, mentre la tedesca Deutsche Welle ricorda come il premier “sia stato considerato un garante del fatto che l’Italia si sarebbe attenuta alle regole dell’Ue e della Bce”. Attribuendo al presidente del Consiglio una “reputazione di pragmatismo che non si vede spesso nella politica italiana”. Il francese Le Monde punta il dito sui 5 Stelle, sottotitolando come il Movimento “abbia boicottato il voto, mettendo in crisi la sua coalizione”. Mentre il britannico Guardian parla di un Draghi “snobbato” dal M5S. La Bbc scrive invece di “un collasso della coalizione” di governo italiana mentre dalla Spagna La Vanguardia parla di un’Italia che “trascina al minimo l’euro e le borse europee con il rischio di una recessione”. E la notizia delle dimissioni del presidente del Consiglio italiano, così come quella del rifiuto ad accettarle del Quirinale, rimbalzano anche sull’agenzia russa Interfax.

 

Le dimissioni di Draghi breaking news sui media mondiali
Le dimissioni di Draghi breaking news sui media mondiali
Le dimissioni di Draghi breaking news sui media mondiali
Le dimissioni di Draghi breaking news sui media mondiali
L’annuncio delle dimissioni del premier italiano Mario Draghi e’ breaking news sui media mondiali, 14 luglio 2022.
ANSA/ WEB
+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++
L’annuncio delle dimissioni del premier italiano Mario Draghi e’ breaking news sui media mondiali, 14 luglio 2022.
ANSA/ WEB
+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++
L’annuncio delle dimissioni del premier italiano Mario Draghi e’ breaking news sui media mondiali, 14 luglio 2022.
ANSA/ WEB
+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++
Le dimissioni di Draghi breaking news sui media mondiali

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.