Min. Difesa Akar, Centro coordinamento a Istanbul è operativo

 

 

epa10092606 A combine harvester unloading wheat on a truck in a field near Obukhiv city, Kyiv region, 26 July 2022. Kyiv and Moscow on 22 July signed a landmark deal to resume Ukrainian grain exports from Black Sea ports which would ease an international food crisis. Nevertheless, the day after on 23 July a Russian missile hit the southern Ukrainian seaport of Odesa. Russian troops on 24 February entered Ukrainian territory, starting a conflict that has provoked destruction and a humanitarian crisis. EPA/ROMAN PILIPEY

 

Il ministro della Difesa turco Hulusi Akar ha affermato che “nelle prossime ore e nei prossimi giorni” inizieranno a partire le prime navi con il grano dai porti dell’Ucraina.

“Funzionari di Turchia, Russia, Ucraina e Onu lavorano giorno e notte per avviare il trasporto di grano con le navi in ;;attesa nei porti ucraini nelle prossime ore e nei prossimi giorni”, ha detto Akar, secondo quanto riporta un comunicato della Difesa di Ankara.

“Il centro è operativo” ha aggiunto il ministro in riferimento all’istituto di Istanbul che coordina l’esportazione dei cereali.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.