Tredici missili russi colpiscono un’infrastruttura ferroviaria

 

TOPSHOT – A view of the destroyed Fabrika shopping mall in the city of Kherson on July 20, 2022, amid the ongoing Russian military action in Ukraine. (Photo by STRINGER / AFP)

 

Due americani che si pensa combattessero per l’Ucraina sono morti nel Donbass, nell’est del Paese.

Lo ha resto noto un portavoce del dipartimento di Stato Usa citato da Abc news.

“Possiamo confermare la morte recente di due cittadini statunitensi nella regione del Donbass in Ucraina”, ha affermato il portavoce.

“Siamo in contatto con le famiglie e forniamo tutta l’assistenza consolare possibile”. “Per rispetto delle famiglie – ha concluso – in questo momento difficile, non abbiamo altro”.

 

Un post tratto dal profilo della polizia ucraina: La polizia ha registrato 12 bombardamenti di aree popolate da parte delle truppe russe

 

Tredici missili russi hanno colpito un’infrastruttura ferroviaria nel centro dell’Ucraina, nella regione di Kirohovrad, uccidendo e ferendo diverse persone stando a responsabili locali, scrive il Guardian. Il governatore locale Andriy Raikovych ha scritto su Telegram che squadre di soccorso stanno lavorando sul posto e che un piccolo distretto dellacapitale regionale, Kropyvnytskyi, è rimasto senza elettricità dopo l’attacco.

Le forze russe hanno attaccato il centro di Kharkiv ed è stato registrato almeno un ferito. Lo rende noto il sindaco della città ucraina, Ihor Terekhov, in un post su Telegram stando a quanto riferisce Ukrinform. “Diversi potenti attacchi sul centro (della città). Una persona risulta ferita fino ad ora. Si spera che il bilancio non si aggravi”, ha scritto il sindaco Terekhov.

E il sindaco di Mykolaiv, Oleksandr Sienkevych, ha riferito che potenti esplosioni sono state udite nella città, dove all’alba hanno risuonato le sirene. “Intorno alle 4:30 si sono udite potenti esplosioni a Mykolaiv”, ha scritto Sienkevych. A suo dire tutte le esplosioni si sarebbero verificate nello stesso quartiere. “Stiamo raccogliendo informazioni – ha detto -. Secondo i dati preliminari, non ci sono vittime”, ha aggiunto Sienkevych. Il 15 luglio scorso, in un attacco missilistico russo sulla città, erano state udite una decina di potenti esplosioni e quattro civili erano rimasti feriti.

 

Smoke and dirt rise from the city of Severodonetsk in the eastern Ukrainian region of Donbas on June 17, 2022, as the Russian-Ukraine war enters its 114th day. (Photo by ARIS MESSINIS / AFP)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.