Procura Ancona, mancata allerta ai Comuni. Danni per miliardi

 

 

ANCONA, 20 SET – Sono ancora senza esito, nel Senigalliese, le ricerche per i due dispersi che ancora mancano all’appello, dopo l’ondata di maltempo della notte tra il 15 e il 16 settembre: Matti, 8 anni, e Brunella Chiù, di 56 anni.

Il bimbo era stato strappato dalle braccia della madre dopo che erano sceso dalla loro auto nel territorio di Castelleone di Suasa e trascinato via dall’onda di piena di acqua e fango, la donna era stata risucchiata mentre si trovava vicino casa nei pressi di Barbara.

Intanto nella zona stanno arrivando volontari della protezione civile e mezzi da altre Regioni. Secondo il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli i danni sono “dell’ordine di miliardi”. (ANSA).

     

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Lascia una Replica

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.