[Du Toit entra in campo al Lanfranchi – Amarcord Fotovideo] 

Zebre Leinster DuToit
   

 Ultima gara delle Zebre nel BKT United Rugby Championship prima della pausa di tre giornate per far spazio ai test match delle Autumn Nations Series.

Sabato 29 ottobre il XV di coach Roselli volerà a Newport dove alle ore 18:15 italiane affronterà i Dragons al Rodney Parade.

La sfida, valevole per il 7° turno del torneo, segnerà il 18° incontro tra le due squadre e sarà trasmessa in diretta streaming sul sito di Discovery+ e su Eurosport Player con telecronaca di Antonio Raimondi e commento tecnico di Vittorio Munari. In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #DRAvZEB.

Ci sono tante novità nella formazione della franchigia federale che, complice l’assenza dei convocati Azzurri Andreani, Bigi, Bruno, Lucchin, Neculai, Sisi, Teneggi e Venditti, vede la presenza di tre esordienti in panchina. Tra questi, il seconda linea Jan Uys, ristabilitosi dopo l’infortunio alla caviglia subito in allenamento a inizio stagione. Gli altri due debuttanti sono il n° 9 dell’Italseven Ratko Jelic e il capitano dell’Italia U20 Giacomo Ferrari, due nuovi innesti che quest’estate hanno rinforzato la rosa gialloblù.

In settimana le Zebre, a caccia della loro prima vittoria stagionale (l’ottava sulla compagine gallese), hanno recuperato l’ala Simone Gesi, tenuto però precauzionalmente a riposo questo weekend, ma hanno scontato l’assenza di Alessandro Fusco, infortunatosi alla spalla sinistra sabato scorso al Lanfranchi contro Edimburgo, e di Franco Smith Jr; il giovane centro ha sofferto un dolore al collo e si sta allenando in maniera differenziata.

Complessivamente, sono otto i cambi nel XV titolare dove viene riconfermata la coppia di centri composta da Damiano Mazza e Tommaso Boni e dove si rivedono dal primo minuto l’estremo Richard Kriel, l’internazionale tongano Latu Latunipulu, il n° 9 inglese Chris Cook, i terza linea Iacopo Bianchi e Davide Ruggeri, il seconda linea Andrea Zambonin, il pilone destro Matteo Nocera e il tallonatore Jacques Du Toit, quest’ultimo per la prima volta nelle vesti di capitano.

Le dichiarazioni del capo allenatore delle Zebre Parma Fabio Roselli“E’ una partita molto importante, essendo l’ultimo appuntamento prima della pausa di novembre e anche l’ultima opportunità per adesso per conquistare punti preziosi che sono importanti per le Zebre e per il nostro percorso. I Dragons hanno dimostrato di essere una squadra molto confidente nel contatto e nei punti di incontro. La nostra sfida sarà farci trovare pronti in quest’area del gioco, migliorare la difesa del drive ed essere più efficaci in attacco. Dobbiamo migliorare la disciplina e tornare a divertirci, giocando quel rugby che caratterizza la nostra identità. Abbiamo fatto una settimana di grande qualità, ci siamo preparati bene individualmente e collettivamente e siamo molto fiduciosi e confidenti. Il focus sarà su noi stessi: scenderemo in campo con grande determinazione”.

Dirigerà l’incontro lo Scozzese Ben Blain, alla sua 25° presenza nel torneo, la 6° con in campo gli atleti della franchigia federale dopo la prima giornata del campionato contro Leinster. Gli assistenti di gara saranno i Gallesi Gareth Newman e Gwyn Morris, mentre il TMO designato Mike Adamson della Scottish Rugby Union.

La formazione delle Zebre Parma che sabato 29 ottobre alle ore 18:15 italiane scenderà in campo al Rodney Parade di Newport contro i Gallesi Dragons nel 7° turno del BKT United Rugby Championship:

15. Richard Kriel (4)

14. Latu Latunipulu (2)

13. Tommaso Boni (111)

12. Damiano Mazza (2)

11. Jacopo Trulla (29)

10. Tiff Eden (5)

9. Chris Cook (8)

8. Taina Fox-Matamua (11)

7. Iacopo Bianchi (37)

6. Davide Ruggeri (4)

5. Leonard Krumov (77)

4. Andrea Zambonin (23)

3. Matteo Nocera (25)

2. Jacques Du Toit (3) (Cap)

1. Juan Pitinari (9)

A disposizione:

16. Marco Manfredi (28)

17. Alessio Sanavia (1)

18. Muhamed Hasa (4)

19. Jan Uys (0)

20. Giacomo Ferrari (0)

21. Ratko Jelic (0)

22. Geronimo Prisciantelli (2)

23. Lorenzo Pani (7)

All. Fabio Roselli

Non disponibili per infortunio: Paolo Buonfiglio, Erich Cronjé, Gonzalo Garcia, Alessandro Fusco, Giovanni Licata, Mattia Mazzanti, Johan Meyer, Matteo Moscardi, Antonio Rizzi, Franco Smith Jr, Dennis Visser, Kobus Van Wyk

Convocati al raduno Azzurro in vista delle Autumn Nations Series: Luca Andreani, Luca Bigi, Pierre Bruno, Enrico Lucchin, Ion Neculai, David Sisi, Nicolò Teneggi, Gabriele Venditti

Arbitro: Ben Blain (Scottish Rugby Union)
Assistenti: Gareth Newman (Welsh Rugby Union) e Gwyn Morris (Welsh Rugby Union)
TMO: Mike Adamson (Scottish Rugby Union)

La gara sarà prodotta da Discovery e sarà disponibile in diretta streaming su Eurosport Player e sul sito di Discovery+

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *