Il Conservatorio di Parma è sede del “Premio Nazionale delle Arti” 2022 del Ministero dell’Università e della Ricerca

Sezione Interpretazione musicale

Sottosezione Canto lirico e Musica vocale da camera

I migliori allievi di canto dei Conservatori italiani si confrontano a Parma nel Concorso bandito dal MUR. La semifinale e la finale, aperte al pubblico, si terranno giovedì 13 ottobre alle 16.30 e alle 20.30, e venerdì 14 ottobre alle 16.30 nell’Auditorium del Carmine.

Ingresso gratuito

Alcuni dei migliori studenti di canto dei Conservatori italiani si confrontano in occasione del Premio Nazionale delle Arti 2022 – Sezione Interpretazione musicale – Sottosezione Canto lirico e Musica vocale da camera, concorso bandito dal Ministero dell’Università e della Ricerca che avrà quest’anno sede nel Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. La semifinale e la finale, aperte al pubblico in forma concerto, si terranno giovedì 13 ottobre alle 16.30 e alle 20.30, e venerdì 14 ottobre alle 16.30 nell’Auditorium del Carmine (via Duse 1/a – 43121 Parma). Il concorso è giunto alla sua sedicesima edizione ed è rivolto agli studenti regolarmente iscritti ai corsi del sistema AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale). Si tratta di un’iniziativa che coinvolgerà la città, offrendo al pubblico la possibilità di ascoltare alcuni brillanti nuovi talenti del canto.

I partecipanti, che si confronteranno su repertorio operistico e cameristico italiano e straniero, saranno giudicati da una Giuria nominata dal MUR e composta da eminenti personalità del mondo musicale e culturale: il soprano Anna Pirozzi (Presidente di giuria), Giampaolo Bandini (chitarrista e Direttore artistico della Società dei Concerti di Parma), Ruben Jais (direttore d’orchestra e Direttore artistico e generale della Fondazione Orchestra Sinfonica di Milano), Matteo Pais (Responsabile coordinamento artistico de La Toscanini – Parma), Cristiano Sandri (Responsabile Programmazione Artistica della Fondazione Teatro Regio di Parma).

 

 

Partecipano sedici studenti e studentesse provenienti da diversi Conservatori italiani. Per la sezione Canto lirico si confronteranno Emanuele Campilongo (Issm di Nocera Terinese), Anna Cimmarrusti (Conservatorio di Bari), Oronzo D’Urso (Conservatorio di Monopoli), Maria Stella Maurizi (Conservatorio di Pesaro), Lorenzo Martelli (Conservatorio de L’Aquila), Alessia Panza (Conservatorio di Parma). Per la sezione Musica vocale da camera partecipano Umberto Cipolla -Vladimir Jindra (Conservatorio di Roma – Santa Cecilia), Giulia D’Onofrio – Serena Marrancone (Conservatorio di Pescara), Jacopo Petrucci – Rosaria Fabiana Angotti (Conservatorio de L’Aquila), Daniela Scaletti – Sara Cresta (Conservatorio di Perugia), Vincenzo Zoppi – Maria Meerovich (Conservatorio di Monopoli).

I vincitori saranno invitati nelle stagioni de La Toscanini, della Fondazione Teatro Regio e della Società dei concerti di Parma. Inoltre, una commissione interna ha segnalato dieci candidati per la partecipazione alla trasmissione RAI “Unomattina in Famiglia” 2022-23.

L’ingresso alle fasi semifinale e finale è libero e gratuito. Per informazioni: www.conservatorio.pr.it.

 

 

PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI

Sezione Interpretazione musicale

Sottosezione Canto lirico e Musica vocale da camera

Auditorium del Carmine di Parma

Giovedì 13 ottobre 2022, ore 16.30

Semifinale Musica vocale da camera

Giovedì 13 ottobre 2022, ore 20.30

Semifinale Canto Lirico

Venerdì 14 ottobre 2022, ore 16.30

Finale

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *