Mese dell’Educazione Finanziaria: due incontri rivolti agli Associati CNA Parma e a tutti i cittadini

 

Nella foto, da sinistra a destra: Avv. Giuseppe G. Luciani, Prof. Luca Fornaciari, Andrea Allodi Direttore CNA Parma,Marcello Mazzera Resp. CNA Innovazione Parma

 

 

 

Dimetech-lab è il laboratorio che all’interno del contesto dell’Università di Parma, dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, si occupa dello studio delle più recenti dinamiche legate al diritto dei mercati e delle nuove tecnologie. In occasione del mese dell’Educazione Finanziaria ha voluto dare luogo ad una serie di eventi/incontri per sensibilizzare i cittadini sui rischi e le opportunità che nascono con l’adesione alle proposte degli intermediari finanziari.

Come sappiamo oggi gran parte dei risparmi sono nei conti correnti dei cittadini over 50, che quindi diventano il target preferito di chi professionalmente si occupa di gestione finanziaria, siano essi operatori bancari o professionisti del settore; per non commettere errori bisogna porre molta attenzione a diversi elementi.

“Parleremo di cose molto concrete, in modo comprensibile a tutti: di quali sono gli obblighi informativi-comportamentali a carico degli intermediari finanziari nei confronti dei clienti, di cosa occorre controllare e valutare nella modulistica prima di effettuare un investimento, di quali sono oggi gli strumenti ed i prodotti finanziari che vengono più spesso proposti e di come questi funzionano. Parleremo degli strumenti di tutela previsti dalla legge a protezione dell’investitore e di quali cautele devono essere prestate per limitare o prevenire un investimento non soddisfacente o dannoso” ci spiega Giuseppe G. Luciani che sarà uno dei relatori degli eventi organizzati presso la sede di CNA Parma, partner insieme ad altre associazioni di categoria, di Dimetech-lab e promotore dei due momenti informativi previsti per venerdì 28 ottobre e venerdì 02 dicembre 2022 che potranno essere utili anche ai piccoli imprenditori del territorio.

Paolo Giuffredi, presidente provinciale di CNA ci illustra perché, come associazione di rappresentanza delle imprese, ha voluto contribuire alla promozione di questi incontri “CNA oltre a migliaia di imprese del territorio, che comunque vogliono dire migliaia di imprenditori, fornisce servizi anche a tantissimi cittadini comuni, ex artigiani e normali persone che si rivolgono al nostro patronato o centro servizi fiscali. Abbiamo voluto informarli su come la legge li tutela nel momento di decidere un investimento finanziario e come poter valutare al meglio alcuni strumenti che oggi il mercato propone. L’occasione del Mese dell’Educazione Finanziaria è stata la giusta opportunità per riprendere un discorso di collaborazione che da qualche anno ci unisce a Dimetech-lab e quindi rendere un servizio di informazione di qualità ai cittadini che vorranno partecipare ai nostri eventi”.

Venerdì 28 ottobre, alle ore 10.30, appuntamento presso la sede CNA Parma di Via La Spezia 52/a con il primo incontro, aperto a tutti, dal titolo “La tutela dell’investitore”.

Per partecipare effettuare la prenotazione del posto sul sito www.cnaparma.it, oppure inviare un’email all’indirizzo eventi@cnaparma.it.

 

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *