‘Espressa preoccupazione alle autorità’

L’ Unicef condanna “tutte le violenze contro i bambini e chiede di porre fine a tutte le forme di violenza e abuso che, secondo le notizie arrivate, hanno causato la morte di oltre 50 bambini e il ferimento di molti altri durante i disordini pubblici in Iran”.

E resta “inoltre profondamente preoccupato per le continue incursioni e perquisizioni condotte in alcune scuole.

Le scuole devono sempre essere luoghi sicuri per i bambini”. L’organizzazione fa sapere di aver “comunicato direttamente la propria preoccupazione alle autorità iraniane”.

     

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Lascia una Replica

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *