Collecchio, 15 dicembre 2022 – Per il terzo anno consecutivo, sarà ancora Stephanie Ray a guidare la formazione di A1 softball del Collecchio, nuovamente targata Bertazzoni. Con lei, confermato in blocco tutto lo staff con Pietro Chiesa, Samantha Bardini e il pitching coach Marco Villani.
“Abbiamo iniziato questa prima fase di allenamenti lavorando sulla preparazione atletica e stiamo cercando di cambiare il modo di battere, soprattutto l’approccio. All’inizio di ogni allenamento definiamo degli obiettivi e vedo le ragazze motivate come sempre”.
Quello del Bertazzoni è un gruppo ormai consolidato, che gioca insieme da diversi anni e in cui, ad ogni stagione, si aggiungono nuove ragazze del settore giovanile che hanno fatto esperienza con la seconda squadra: “In un certo senso ricorda un po’ il college, dove ogni anno arrivano nuove ragazze. Ma in quel caso arrivano a sostituire chi finisce il ciclo universitario, mentre qui ci sono ragazze che giocano assieme da tanto tempo e ogni volta dimostrano la grande passione che le spinge ad andare avanti e ad impegnarsi per migliorare. Quest’anno sarà molto dura, con la nuova formula del campionato, ma abbiamo iniziato nel modo giusto. Avere chiaro il traguardo da raggiungere è fondamentale

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *