Lunedì 30 gennaio, alle ore 18.00, presso il Teatro Europa in via Oradour 14 (parcheggio in Via Terracini) nella zona est Città di Parma, continua la serie di incontri rivolti alla cittadinanza “Giovani e Benessere: una sfida da vincere” tenuti dalla sociologa e ricercatrice dell’Università di Trento, Valentina Molin, e da Riccardo Lodi, responsabile sede centrale di Betania, coordinatore S.O.L.E. e progetto ONU “Family UNited” Parma.

A questi incontri organizzati dal Comune di Parma sono invitati i genitori e gli adulti di riferimento: nonni, zii, educatori, insegnanti. Nell’occasione la Polizia Locale sottolineerà i rischi, sempre sottovalutati, legati alla guida sotto l’effetto di alcool e droghe e l’Associazione Controllo di Vicinato promuoverà l’importanza di fare rete per aumentare la sicurezza ed il senso di comunità.

Una comunità che vuole prendersi cura dei ragazzi perché, usando le parole di Riccardo Lodi, “ Chi sono i giovani? Sono il 100% del nostro futuro”.

La scienza della prevenzione ha evidenziato che il rafforzamento del legame tra genitori e figli è il fattore di protezione più potente contro i comportamenti che possono mettere a repentaglio il benessere psicologico e sociale dell’adolescente. L’influenza dei genitori è cruciale nelle scelte dei nostri ragazzi per aiutarli a costruire buone relazioni, consapevolezza e un futuro di benessere.

Gli incontri sono l’occasione per dialogare con gli esperti, avere consigli o chiarire dubbi, conoscere strategie e azioni per un approccio educativo socio-emozionale che possa aiutare il “mondo degli adulti” a sviluppare al meglio le risorse e le potenzialità dei bambini e dei ragazzi.

I prossimi incontri saranno: il 9 febbraio alle 18,00 all’Auditorium “Racagni” in via Bocchi n. 33; il 16 febbraio alle 18,00 al Centro Giovani Montanara; il 20 febbraio alla scuola di Corcagnano. Seguiranno ulteriori 4 appuntamenti nelle frazioni cittadine.

(Fonte: Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *