Le Biblioteche del Comune di Parma organizzano “Adolescenti in rete”, un ciclo di incontri a ingresso libero per riflettere su quanto le nuove tecnologie della comunicazione abbiano cambiato profondamente le vite di ogni persona e in particolare quella di bambini e adolescenti attraverso e l’uso di smartphone, social e videogiochi.

Protagonisti dell’appuntamento di venerdì 24 novembre, alle 17, alla Biblioteca Pavese (via Newton 8), saranno Francesco Lavanga, pedagogista e progettista della formazione, è PhD student in Scienze della Formazione e Psicologia del dipartimento FORLILPSI dell’Università di Firenze, e Maria Rita Mancaniello, professoressa associata di Pedagogia Sociale all’Università di Siena, che affronteranno il tema della formazione dell’adolescente in relazione alla tecnologia digitale e alla sua evoluzione.

A partire dal loro volume “Formazione dell’adolescente nella realtà estesa” (Libreria Universitaria, 2022), gli autori parleranno dell’età adolescenziale in relazione alla complessità della società contemporanea; dei compiti evolutivi che gli adolescenti sono chiamati a portare a termine, all’interno di un contesto in cui l’uso dei media digitali influenza sempre più il processo di crescita, la costruzione identitaria, le relazioni, la comunicazione; di come anche la tecnologia digitale possa essere usata a scopi formativi ed educativi grazie ad una pedagogia che ponga al centro l’individuo e la sua unicità.

Per info: 0521218170, pavese@comune.parma.it, www.biblioteche.comune.parma.it.

(Fonte: Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *