Pienamente immerse nello spirito natalizio, moltissime città d’Italia brillano festose al cospetto di suggestive luminarie di Natale. Da Nord a Sud del Paese, sono davvero tantissime le installazioni di luci da ammirare nelle fredde serate di festa. Tutte suggestive e diverse tra loro, rendono davvero difficile la scelta di quali visitare. Ecco allora una lista di 10 luminarie tra le più belle d’Italia da non perdere. Come accade anche in moltissime città europee -tra cui spiccano Londra, Parigi e Berlino, anche le città italiane brillano al cospetto di sorprendenti luminarie natalizie, tra riflessi cangianti che tingono strade, negozi, piazze e monumenti di rosso e argento, bianco, blu e toni dorati. Nelle città più grandi, come nei piccoli borghi che assomigliano a presepi, è possibile andare alla scoperta di decorazioni luminose per tutti i gusti: da installazioni di luci dedicate alle fiabe fino a creazioni di arte contemporanea, da luminarie tradizionali, allestite in strada o a pelo d’acqua, fino agli innovativi videomapping, che narrano storie a immagini sulle facciate di antichi palazzi.

Un po’ in tutte le regioni dello stivale vi è la possibilità di trascorrere le serate del periodo natalizio passeggiando tra creazioni artistiche formate da un tripudio di luci e colori. E per raggiungere le città in cui sono allestite, o per spostarsi tra di esse, si rivelano particolarmente utili le app di servizi per la mobilità, che semplificano e rendono più convenienti viaggi e spostamenti. Come ogni anno, torna a Salerno “Luci d’Artista”, l’attesissimo evento che trasforma la città della Campania in uno spettacolo di colori e luci scintillanti. Fino al 21 gennaio 2024, tutti i giorni, dalle ore 17:00, strade e piazze iniziano a brillare grazie all’accensione delle numerose installazioni di luci, create da artisti di fama internazionale in un un sapiente mix di tradizione e innovazione. A Gaeta, nel Lazio, si svolge ogni anno l’evento “Favole di Luce”. Numerose installazioni luminose di grandi dimensioni, e dedicate a rappresentare temi sempre diversi, rallegrano e riscaldano gli angoli della città nel periodo di Natale. In questa edizione 2023-2024 si possono scattare foto ricordo sotto lo scintillio di opere luminose ispirate ai Misteri dell’Antico Egitto, ai Regali, alla Torre di Pisa, a Renne e Scoiattoli, e a tanti altri originali soggetti.

Piazza Saffi e le vie del centro di Forlì accolgono grandi luminarie, di forme e colori diversi, che accompagnano i numerosi eventi a tema natalizio previsti dalla manifestazione “Forlì che Brilla”. Oltre a carrozze luminose, casette brillanti e alberi di Natale, entusiasmanti spettacoli di videomapping proiettano luci colorate sulle pareti degli edifici, portando i visitatori nel cuore della “Magia del Natale nel mondo”. Fino all’Epifania anche Larino, tra i tanti incantevoli borghi del Molise, si trasforma in un perfetto villaggio natalizio, illuminato dalle sorprendenti luminarie di “Magia di Luci”. L’evento, ricco di installazioni scintillanti, si ripete ogni anno tra le stradine del borgo, e vede infinite lucine colorate impiegate nella creazione di fili brillanti, cuori e animali polari. Davvero sorprendenti, e infatti famose in tutta Italia, anche le installazioni luminose proposte dal Natale di Arezzo, in Toscana. Luminarie tradizionali, come stelle, lanterne, archi e alberi di Natale, si alternano ad innovative proiezioni che illuminano i banchi del mercatino tirolese ed esaltano la bellezza degli storici palazzi di Piazza Grande.

Tra i bellissimi borghi dell’Umbria ve ne è uno in particolare che, a Natale, brilla di luci trasformandosi in un posto magico. Si tratta di Castiglion del Lago e qui si svolge lo spettacolo “Luci sul Trasimeno”, evento natalizio che ha per protagoniste installazioni luminose ricche di magia. Spicca, tra tutte, la spettacolare ricostruzione del grande albero di Natale luminoso sulle acque dell’incantevole Lago Trasimeno. Sorprendono da anni gli occhi di grandi e bambini con installazioni giganti e molto realistiche. Sono le luminarie natalizie di Ariccia e del suo “Parco delle Favole Incantate”. Un percorso, allestito nella Tenuta di Palazzo Chigi, in cui passeggiare tra mille luci e lampadine, che danno vita a personaggi e scenari fiabeschi, per creare un paesaggio davvero incantato. Fino a metà gennaio, a Torino, sarà possibile ammirare le installazioni di “Luci d’Artista”. L’evento, da oltre 20 anni, illumina la nota città del Piemonte, a partire da fine ottobre e per tutte le festività natalizie. Molteplici sculture di arte contemporanea, firmate da artisti internazionali, brillano nel centro della città, il sabato e la domenica a partire dal tramonto.

(Fonte: Moveo.telepass.com)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *