Profili professionali per moda, cinema, teatro, tv e pubblicità

Nasce l’Accademia del teatro Regio di Parma per le industrie creative, al via con il corso di alta sartoria ‘Dal segno alla nascita di un sogno’. La missione del nuovo progetto – che mette a disposizione degli allievi lo scrigno di saperi che l’opera e i suoi professionisti tramandano e rinnovano ogni giorno – è quella di formare profili professionali per moda, cinema, teatro, televisione e pubblicità. Domande di iscrizione entro il 28 luglio, selezioni il 3 e 4 settembre. Il corso partirà il 3 novembre per 14 partecipanti: ha una durata di un anno e 1.600 ore complessive (950 di lezione e 650 di stage).
“In un momento come questo di grandi difficoltà e grandi incertezze – dice Anna Maria Meo, direttore generale del Regio – è importante e cruciale indirizzare il nostro sguardo al futuro e a progetti sui quali le istituzioni culturali e le giovani generazioni possono insieme costruire un nuovo inizio”.
L’obiettivo, spiega l’ideatrice e titolare del corso Lorena Marin, è di formare “un profilo completo, un professionista del taglio e della confezione, un costumista realizzatore, in grado di padroneggiare tutti gli strumenti e le conoscenze necessarie e utili alla progettazione, modellazione, lavorazione, sperimentazione e applicazione delle tecniche sartoriali, fino alla confezione di abiti, maschere, cappelli e accessori”.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: