Eʼ accaduto a Milzano. Eʼ stato il sindaco a dare lʼallarme: mentre passeggiava, ha sentito delle urla provenire dallʼappartamento teatro della tragedia

Un uomo di 40 anni ha ucciso la moglie a coltellate in casa davanti ai tre figli, che hanno tra i due e i 15 anni, a Milzano (Brescia). A dare l’allarme è stato il sindaco del paese che ha sentito urla provenire dalla casa mentre era in strada. Il primo cittadino, accorrendo sul posto, ha trovato la figlia più grande della coppia, coperta di sangue, che chiedeva aiuto. Il presunto omicida, Giovanni Lupi, ha aspettato l’arrivo dei carabinieri.

fonte rgcom24

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: