Published On: Mer, Lug 29th, 2020

AUTOSTRADE: COLPO GOBBO

Share This
Tags

di MARCELLO VALENTINO – Colpo gobbo del governo su autostrade, grande notizia… via i Benetton e dentro lo stato, cioè noi. Che figura… finalmente una buona notizia. BUONA? Mica tanto, ma secondo voi i Benetton sono così scemi che subito hanno accettato di uscire se non ci fosse sotto una grande magagna. Per anni i Benetton hanno sfruttato e fatto fruttare le autostrade e oggi che si profila un bagno di sangue perché c’è da spendere una vagonata di miliardi per metterle a posto, passano la palla allo stato, mica scemi… E il governo Conte e compagnia per pura convenienza politica e a spese degli italiani si gonfiano i pettorali, perché per togliere la concessione ai Benetton ce ne vogliono di coglioni, come Conte, 5 stelle e pideini per mettere nel sacco i Benetton. Ma secondo voi quando costerà allo stato tutto questo? e poi da che mondo è mondo avete mai visto o sentito che i politici abbiano fatto fare un affare agli italiani? QUESTA È L’ENNESIMA TRUFFA CHE SI CONSUMERÀ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, OPPOSIZIONE COMPRESA, E NESSUNO MUOVERÀ UN DITO. Un manipolo di incapaci che giocano con le tasche e la pelle degli italiani in un risico che porterà alla catastrofe totale dell’Italia. Ma voi avete mai visto politici di altri paesi comportarsi come si comportano i politici italiani? e i cittadini di quei paesi comportarsi come quei pecoroni dei cittadini italiani? Non c’è più speranza; la nostra nazione è destinata a soccombere con questa politica e politici. Giorni addietro il presidente di Confindustria Bonomi aveva detto più o meno le stesse cose, poi il silenzio ha preso il sopravvento. Cosa succede ai piani alti è tabù per tutti o quasi gli italiani, l’importante è far credere che si fa tutto nell’interesse degli italiani, poi se non si fa saranno cazzi degli italiani. Di chi è il debito pubblico, di Conte e compagnia?
Ma chi se ne frega chi lo pagherà, forse interessa agli italiani? La storia non ha ancora insegnato nulla, eppure ne è passata di acqua sotto i ponti, ma ancora nessuno è affogato… e voi state aspettando di affogare? Ci siete vicino, molto vicino, forse col prossimo governo o forse con quell’altro, ma ricordatevi cari politici che quando affogheranno gli italiani affogherete anche voi e FINALMENTE TUTTO SARÀ FINITO. Dichiarazione di Di Maio: non diamo soldi ai Benetton, ce li mette lo stato. Hai capito il furbetto, ha imparato perfettamente ad inchiappettare gli italiani, come diceva Grillo, ma va a fan culo.
Pizzarottiii… Pizzarottiii… Pizzarottiii… ma che fine ha fatto il sindaco di Parma, si è dato alle sagre paesane, forse cerca ancora qualche consenso, ma ormai non se lo fila più nessuno, lontanissimi i tempi dove tutti lo cercavano, adesso neanche alle fiere paesane lo vogliono più, sembra quasi che porti sfiga, e i parmigiani ne hanno talmente i coglioni pieni che lo scambierebbero volentieri con il primo venuto. Strana gente i parmigiani, lo hanno preferito a Scarpa e adesso lo rinnegano come se fosse un appestato, ma si sa, a Parma moltissimi hanno la puzza sotto il naso e non solo lì. Ai tempi si strapparono le vesti contro Vignali che qualcosa di buono aveva fatto; Parma era nella classifica delle migliori città d’Italia. Oggi, che è tra le peggiori, nessuno dice nulla, valli a capire sti mercenari, forse è perché nessun capo popolo che conta ha dato ordini specifici. Tanto questo sindaco si è scavato la fossa con le sue stesse mani e in più non ci sarà nessuno a seppellirlo, dovrà fare anche questo da solo, povero Pizzarottiii…
Pizzarottiii… Pizzarottiii… la Troia e i Troiani ti hanno abbandonato.
Ma non dovresti essere attapirato? hai governato questa manica di venduti per ben dieci anni… puoi ben ritirarti tra i tuoi ormai vecchi e obsoleti server soddisfatto e rimborsato. e forse il PD un posticino prima o poi te lo troverà.
ULTIMA ORA: IL SINDACO VIGNALI, a distanza di 10 anni, è stato totalmente riabilitato, forse è ora di chiedere i DANNI allo stato e anche a qualcun’altro.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette