Published On: Mer, Lug 1st, 2020

Di questo passo c’è solo da aspettarsi il peggio

Share This
Tags

di MARCELLO VALENTINO – Come può un comune cittadino stare tranquillo in un’Italia giustiziata dalla magistratura, da giudici che tutt’altro fanno che giudicare in modo imparziale? Quello che è successo, che sta succedendo e che succederà nella magistratura è una cosa abominevole, ne avevamo già viste, sentite e subite tante di nefande schifezze, ma adesso siano alla nausea totale. Che giustizia è quella che c’è in Italia? E tra giudici e politici che differenza c’è? Chi ne fa le spese? Che fiducia ci può più essere in questa magistratura? Già la metà degli italiani disertano le urne per lo schifo che provano nei confronti della politica e dei politici, che tutto fanno all’infuori di quello che dicono prima e durante le loro campagne dopo essere stati eletti. Un/a cittadino/a un imprenditore/trice, oggi, in Italia, nella situazione in cui ci troviamo, come potrebbe mai pensare seriamente a fare impresa? Quali sono le garanzie che offre l’Italia? I fattori che dovrebbero spronare a fare, sono forse rappresentati dai politici, che pur di avere consensi si inventano il reddito di cittadinanza??? Invece di aiutare chi il reddito lo produce, si preferisce fare proseliti tra i nulla facenti parassitari, una vergogna nei confronti di chi fa di tutto per saltarci fuori con grandissimi e inenarrabili sacrifici, questi ultimi sconosciuti a politici, giudici e banchieri professionisti deficitari (cosa producono!?). Una cosa è certa, se mai ce ne fosse stato bisogno, questo andazzo ha tolto la voglia di imprendere a tantissimi giovani, e presto molti altri chiuderanno i battenti. Tanti, tantissimi, non pagheranno più né tasse, né iva, né altri tributi. Cosa succederà e abbastanza facile da intuire: fallimenti a catena, e presto se ne vedranno le conseguenze. E lo stato DOV’È? Ma intanto, nell’indifferenza generale, quei soliti maiali dei politici salvano i loro privilegi a discapito di una comunità allo stremo, e nonostante tutto questo… gli italiani zitti e mosca. Cosa aspettiamo ad andare tutti a Roma e sbattere fuori questi emeriti incapaci che rappresentano l’unico vero virus che ci divorerà tutto, anche la mente. Il sistema PARASSITARIO (ben rappresentato dalle BANCHE) fa INESORABILMENTE corpo unico con POLITICI e MAGISTRATURA per dominare sul resto della POPOLAZIONE, tuttora incline a credere e a subire (SPERIAMO ANCORA PER POCO) la potenza mafiosa da essi rappresentata, che nonostante le continue vessazioni regge. Ma spiragli di ribellioni cominciano a farsi notare e sentire nella popolazione, anche se i media complici fanno di tutto per ignorarli. Ma la mia sensazione è che il momento si avvicina e che presto questa compressione si trasformerà in una valanga inarrestabile.
Questo stato fantoccio sarà inevitabilmente travolto dagli eventi che si succederanno già da quest’autunno. C’è da augurarsi che questi inutili politici lo capiscano per tempo in modo da evitare una vera e propria carneficina. Comunque c’è solo da aspettarsi il peggio, ma almeno ripartiremo, finalmente.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette