Published On: Gio, Dic 10th, 2020

COVID-19, DOV’È LA VERITÀ?

Share This
Tags

di MARCELLO VALENTINO – Assistere ai resoconti quotidiani dei bollettini sul Covid -19 è angosciante, tutti i TG non fanno altro, è la loro priorità… e tutti i giorni è un vero massacro. C’è da farsi delle domande serie quando si sente “Oggi mille vittime…”. Ma come li curano negli ospedali? e nelle case di cura? Nelle famigerate RSA, dove le persone anziane sono morte e muoiono come mosche, CHE IGIENE C’È? CON COSA DISINFETTANO? CHI LI CONTROLLA? MA SANNO COME CURARLI VERAMENTE? A me sinceramente vengono MILIONI di dubbi SULL’IGIENE e sulle CURE che vengono PRATICATE, e certamente i protocolli adottati non sono EFFICACI per NIENTE, visto i RISULTATI. Ma, i PROTOCOLLI? Quanti medici (PROFESSORONI) in Italia usano IL PLASMA IPERIMMUNE? E quanti medici lo SNOBBANO? e quanti discorsi discordanti ci tocca sentire tutti i santi giorni? e perché, dove lo usano, la gente muore meno? Sui MEDICI e sulle MEDICINE c’è tanto da DISCUTERE, sui METODI, sulle APPLICAZIONI, su chi COMANDA, su chi ubbidisce, su chi fa le DIAGNOSI, tanti, troppi GALLI nel POLLAIO, mentre i POLLI MUOIONO. MI ricordo la storia di un medico ungherese, tale IGNAZ PHILIPP SEMMELWEIS (se volete approfondire leggete il libro IL DONO DELLA VITA di Morton Thompson) che scoprì come morivano INTORNO ALL’ANNO 1850 le partorienti che contraevano la FEBBRE PUORPERALE nella clinica di OSTETRICIA e anche fuori; tantissime PARTORIENTE e i loro FIGLI morivano per le infezioni che prendevano per la SCARSA IGIENE direttamente dai MEDICI e dagli INFERMIERI, perché questi non si L’AVAVANO né si DISINFETTAVANO le MANI prima di VISITARLE, e quanti ANNI e MORTI ci vollero prima che i BARONI della MEDICINA di allora adottassero quelle semplici precauzioni che questo MEDICO aveva scoperto
50 ANNI prima: DISINFETTARE ogni COSA con il CLORURO di CALCIO, sia i reparti SIA LENZUOLA e le VETTOVAGLIE, sia il PERSONALE MEDICO e PARAMEDICO prima di qualsiasi visita, insomma una DISINFETAZIONE COMPLETA di ogni COSA e PERSONE, con il CLORURO di CALCIO, una soluzione da pochi centesimi. Solo intorno al 1890, DOPO la sua MORTE, la SCOPERTA COMINCIÒ ad essere ADOTTATA UNIVERSALMENTE, cioè circa 50 ANNI dopo, e MIGLIAIA. E MIGLIAIA di DONNE e BAMBINI MORTI per colpa di CHI? Dei PROFESSORONI di ALLORA e della loro OTTUSA presa di POSIZIONE da parte di chi quelle vite doveva SALVARLE. La STORIA si ripete SEMPRE. Ora io dico, se una certa CURA non fa MALE perché non METTERLA in PRATICA, cosa c’è da PERDERE? Perché nascondersi dietro i PROTOCOLLI e le arie di CHI “so io come CURARE”. Un MEDICO è un MEDICO, e proprio perché è un MEDICO dovrebbe agire secondo SCIENZA e COSCIENZA. Ma quanti lo FANNO?
Grandissima colpa oltre che dei MEDICI E DEL PROTOCOLLO è certamente anche degli ORGANI D’INFORMAZIONE e dei GIORNALISTI, entrambi ASSERVITI e SERVI della POLITICA e delle grandi case FARMACEUTICHE, TROPPI INTERESSI… Cosa volete che importi ALLE MULTINAZIONALI di qualche centinaio di MIGLIAIA di morti, se poi fanno miliardi con i VACCINI, e chi ci dirà mai quale sia la VERITÀ. Noi siamo il POPOLO BUE, coloro che non devono sapere mai COSA c’è di VERO dietro la POLITICA, dietro le LOBBY FARMACEUTICHE, dietro la VERITÀ. Noi siamo solo quelli che devono PAGARE e MORIRE il resto è tutto un MAGNA MAGNA. Ci sarà mai un ASSASSINO che si PENTIRÀ? Un BUON consiglio: PROTEGGETEVI, usate la MASCHERINA, DISINFETTATEVI MANIACALMENTE le MANI e nei LUOGHI dove VIVETE e FREQUENTATE mantenete L’ISOLAMENTO. E se per CASO vi capita di prendere il COVID DICIANNOVE, PRETENDENTE e fate PRETENDERE dai vostri FAMILIARI di farvi SOTTOPORRE al TRATTAMENTO del PLASMA IPERIMMUNE, oltre alle solite MEDICINE del PROTOCOLLO. MALE NON FA, MORIRE MEN CHE MENO, e BUONA FORTUNA.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 15-01 al 26-01-21





Video Zerosette