Amaro il commento post Parma-Samp (0-2) di Roberto D’Aversa che ai microfoni di SkySport non nasconde le difficoltà del momento. E parla di mercato, quasi un appello alla società per rinforzare una rosa penultima in classifica e con evidenti problemi strutturali.

“La partita di oggi dimostra che la squadra ha bisogno che la società intervenga sul mercato – spiega il tecnico -. Cerchiamo di adattare i giocatori che abbiamo e che mi danno più garanzie. C’è la possibilità di prendere un attaccante esterno, oggi poi non avevo punte di ruolo per sostituire Cornelius”.

Bisogna fare i conti anche con la sfortuna (due pali): “Nel primo tempo abbiamo preso un palo e una traversa, ci siamo fatti 2 gol da soli: noi dobbiamo riflettere su questo, poi la società farà il suo”.

La classifica è da codice rosso, il Parma non vince da 10 partite: “La classifica bisogna guardarla, perché se siamo penultimi ci sarà un motivo. Il palo e la traversa non sono una questione di sfortuna, dobbiamo migliorare la condizione fisica, ma non mi preoccupa, e l’aspetto mentale: bisogna lavorare su questo”.

D’Aversa è ancora a caccia della prima vittoria da quando è tornato sulla panchina crociata: “Io in questi 3 anni e mezzo non ne ho mai avuto senza difficoltà. Abbiamo portato la squadra dalla Lega Pro in Serie A; torno a Parma per tutelare e difendere quello che abbiamo costruito, cercheremo in ogni modo di raggiungere la salvezza”.

fonte sportparma.com

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: