Sono iniziate le comunicazioni dei medici con le date del vaccino agli assistiti dai 50 ai 54 anni. Da lunedì i gestori di ogni Centro estivo registrano sul web la candidatura vaccinale per il proprio personale, che sarà poi contattato per l’appuntamento

Avanza ancora la campagna vaccinale a Parma e provincia con due nuove tappe.  Le persone dai 50 ai 54 anni che hanno espresso la volontà a vaccinarsi sul portale dedicato, in questi giorni riceveranno gli appuntamenti per la vaccinazione, tramite l’indirizzo mail che hanno inserito in fase di registrazione o direttamente per chiamata da parte dei medici di famiglia. Dalla prossima settimana si prevede di accelerare ulteriormente queste comunicazioni, sempre per coloro che hanno già registrato on line la propria candidatura alla vaccinazione (circa 15mila persone finora). Per gli aventi diritto di questa fascia di età si prevede la somministrazione della prima dose entro il mese di giugno.

Per i centri estivi, l’Azienda Usl organizza la vaccinazione degli operatori, con l’obiettivo di mettere in sicurezza l’estate di tanti bimbi e adolescenti, in coerenza con le recenti disposizioni del Commissario straordinario per l’emergenza covid-19 e della Regione Emila-Romagna.

A partire da lunedì 24  maggio, ogni gestore di un Centro estivo con sede a Parma o provincia, una volta raccolte le adesioni dei propri operatori, deve effettuare la registrazione delle candidature on line all’indirizzo accessibile dal sito www.ausl.pr.it, in home page, cliccando su “Vaccinazioni anti-Covid 19”, poi “Centri estivi”.

I singoli operatori dunque devono solo rendere noto al responsabile del Centro estivo la volontà di aderire alla campagna vaccinale e attendere di essere contattati dall’Ausl per fissare l’appuntamento.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: