Lunedì 24 maggio alle ore 18, in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Fondazione CRC, si svolgerà il webinar gratuito “Gallerie a cielo aperto”. Durante l’incontro l’artista torinese Hilario Isola e lo street artist milanese Iena Cruz dialogheranno con il giornalista e autore televisivo Federico Taddia sul ruolo dell’arte pubblica nel contesto urbano. Gli artisti, che in queste settimane sono al lavoro in provincia di Cuneo per realizzare due opere, svilupperanno il tema del rapporto tra il processo creativo e il coinvolgimento della comunità, con particolare attenzione all’impatto che l’artista può generare attraverso le proprie opere. Il webinar si inserisce nel percorso avviato sul territorio con il Bando Distruzione e fa parte del calendario di appuntamenti online che la Fondazione CRC ha avviato negli scorsi mesi. Il calendario completo degli appuntamenti, in costante aggiornamento, è disponibile sulla home page del sito www.fondazionecrc.itPer maggiori informazioni è possibile scrivere a webinar.fcrc@fondazionecrc.it.

L’appuntamento precede di qualche settimana l’inaugurazione degli interventi dei due artisti. Sabato 29 maggio verrà presentato il murales realizzato da Iena Cruz, che da anni vive a New York, sulla facciata della scuola media di Madonna dell’Olmo. L’opera, di circa 300 mq, è in corso di realizzazione con le speciali vernici Airlite che catturano l’inquinamento e restituiscono aria pulita, per associare al nuovo volto della facciata dell’istituto scolastico anche un processo di sensibilizzazione di ragazzi e adulti sul tema della sostenibilità ambientale. Sabato 26 giugno sarà invece inaugurata l’opera di Hilario Isola, artista contemporaneo torinese di fama internazionale, realizzata a Santa Vittoria d’Alba in tessuto sostenibile con la tecnica del camouflage: andrà a coprire 400 mq di muro in cemento armato adiacente alla scuola dell’infanzia nel centro storico del Borgo Villa.

Entrambi i progetti sono realizzati con il contributo del Bando Distruzione: il primo è promosso dal Comune di Cuneo e dall’Istituto Comprensivo ‘Cuneo Oltrestura’, con l’organizzazione di Art.ur e la curatela di Andrea Lerda, il secondo è promosso dal Comune di Santa Vittoria d’Alba. Dal 2017 a oggi, attraverso il Bando Distruzione la Fondazione CRC ha sostenuto 29 progetti con l’obiettivo di ripristinare la bellezza della provincia di Cuneo. In particolare, sono stati realizzati 14 interventi di demolizione di edifici fatiscenti e abbandonati, 8 interventi di riqualificazione e 7 interventi di arte pubblica. Tutti i progetti realizzati sono disponibili sul sito: https://www.bandodistruzione.it.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: