Webinar il 18 giugno sui diritti per i giovani artisti

CAPITALE CULTURALE ITALIANA 2020 – 2021

 

Sabato 19, Domenica 20 e Lunedì 21  giugno a Parma, Capitale Italiana della Cultura 2020-202 si terrà, all’interno della nuova edizione della Festa della Musica, la sesta edizione della Festa della Musica dei Giovani, evento musicale rivolto agli artisti giovani ed emergenti provenienti da ogni parte d’Italia che si svolge dal 2016 nella Capitale Culturale d’Italia dell’Anno. La tre giorni di concerti è ideata e organizzata dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendentila più importante manifestazione dedicata alla scena musicale indipendente italiana, che quest’anno festeggerà la sua 26° edizione a Faenza dal 1° al 3 ottobre 2021 a Faenza in Romagna, all’interno della Festa della Musica Promossa da AIPMF, MIC, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Siae e tanti altri partner.

Da 27 anni il 21 giugno, solstizio d’estate, viene celebrata la musica con una Festa che coinvolge tutta Italia, organizzata ogni volta in una città diversa. Dal 2016 la manifestazione Festa della Musica dei Giovani è ospitata dalla Capitale della Cultura: così dopo Mantova, Pistoia, Palermo e Matera e Parma l’anno scorso si conferma ancora Parma per la sesta edizione della Festa della Musica dei Giovani 2021 che si cofnerma a Parma, prestigiosa Capitale Italiana della Cultura 2020 – 2021 . Per il sesto anno consecutivo la rassegna è organizzata dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti in collaborazione con AIPFM, l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica. 

 

Slogan di quest’anno sarà “Squilli di musica e di vita”: la mission è quella di dare voce alla ripartenza con particolare riferimento ai giovani. Edoardo Bennato e’ il tesstimonial nazionale della manifestazione.

 

 

Saranno oltre 30 gli artisti giovani che si esibiranno durante la Festa della Musica dei Giovani di Parma  tra nomi noti, emergenti, talenti locali e giovani.

Tre palchi tematici ospiteranno gli artisti della Festa della Musica dei Giovani: uno pop e rock, uno sulla canzone d’autore e folk e uno per l’evento finale.

 

Tra i partecipanti citiamo tra gli ospiti The Bastard Sons of Dioniso, in uno speciale evento acustico nel primo tour dopo il nuovo album, insieme alla cantautrice Roberta Giallo,  che presenta il suo libro Web Love Story , che sta ottenendo un grande successo, insieme ad alcuni brani del suo reportorio unico da cnaatante e pianista e il duo Raffaello & Serena, reduci dall’aver vinto il Premio Festival Romagna proprio in questi giorni.

Venerdì 18 giugno alle ore 17 come anteprima si e’ tenuto sulla Pagina Facebook del MEI un seguitissimo convegno on line sui diritti degli artisti intitolato: Webinar: Vecchie e nuove opportunità di royalties dai diritti d’autore ed editore ai diritti come artista, interprete e ed esecutore, fino ai diritti di copia privata e diritti connessi  per chi e’ titolare dei master di registrazione dei brani.  L’incontro on air e’ stato  Moderato da Walter Giacovelli di Musplan, attivo sul fronte della valorizzazione dei giovani artisti, e tra i relatori c’erano  l’Avvocatessa di Diritto d’Autore Claudia Barcellona di Terapia d’Arte Intensiva e il Patron del MEI, Giordano Sangiorgi ed altri ospiti.

Ecco il programma preciso che parte sabato 19 giugno alle ore 20 per proseguire fino alle ore 23 in contemporanea al Centro Giovani Montanara e nel Cortile della Biblioteca Civica con questi artisti: al Centro Giovani Montanara suoneranno le band Utepils, La Gabbia, Ecofibra, Acid Rayn, Magma Haze, Igloo, Wanderlast e H24 mentre nel Cortile della Biblioteca Civica si alterneranno i cantautori Marco Simoni, Sunbernardo, Davide Ognibene, Le Zampe di Zoo, Andrea Grassi, Janpier e Quri. Domenica 20 giugno sempre dalle ore 20 alle ore 23 e sempre negli stessi luoghi si alterneranno al Centro Giovani Montanara i gruppi  Hotel Monroe, Elisa Fellegara, Maestrayed Band,La Chance su Marte, The Innocent, Riccardo Inge e Rosso Malpelo e Le Volpi di Bologna mentre nel Cortile della Biblioteca Civica ci sara’ la musica d’autore proposta da Jude Menegardi, Moriel, Luca Floridi, Michele Gatto, Giulio Malavasi, Dario Manzo e Giacomo Ambrosini.

Gran finale lunedì 21 giugno dalle ore 21 alle ore 23nel Cortile d’Onore della Casa della Musica con il duo Raffaello & Serena, Roberta Giallo e The Bastard Sons of Dioniso per una serata all’insegna della grande canzone d’autore innovativa e giovane nelle piu’ divrese declinazioni assolutamente imperdibile.

L’ingresso e’ gratuito e aperto a tutti. E’ preferibile prenotare alla APP di Parma 2020-21 e per informazioni scrivere a: info.cultura@comune.parma.it e mei@materialimusicali.it

 

Il programma potra’ subire variazioni e integrazioni.

 

Contatti:

 

www.meiweb.it

www.facebook.com/MeetingDegliIndipendenti/

www.twitter.com/MEI_Meeting

www.instagram.com/mei_meeting/

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: