“È positivo l’interesse concreto dimostrato dalla Regione, attraverso l’annuncio dell’Assessore all’agricoltura, Alessio Mammi, alla nuova Associazione di organizzazioni di produttori della pera Igp dell’Emilia-Romagna, in un momento nel quale il comparto frutticolo, dopo aver subito danni gravissimi per diverse stagioni di seguito, si sta preparando a ripartire”. È questo il commento di Nicola Bertinelli, Presidente di Coldiretti Emilia Romagna, al sostegno annunciato da viale Aldo Moro al progetto di rilancio di un prodotto di eccellenza come la pera, del quale nella nostra regione viene prodotto il 70% della produzione nazionale.

“I 2,3 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione per i prossimi due anni – ha proseguito Bertinelli – rappresentano un sostegno importante per i produttori che negli ultimi tre anni hanno dovuto fare i conti con la cimice asiatica, la maculatura bruna e le gelate del 2020 e di quest’anno, che hanno compromesso ulteriormente i raccolti, il tutto in piena pandemia”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: