In autunno Commissione punta a portafogli di dieci trattamenti

La Commissione europea ha annunciato di aver identificato cinque trattamenti “promettenti” contro il Covid-19. Si tratta di terapie “che potrebbero essere presto disponibili” in tutta l’Ue.

Quattro sono anticorpi monoclonali attualmente in revisione in tempo reale da parte dell’Agenzia europea per i medicinali, un’altra è un immuno-soppressore, già autorizzato per pazienti non Covid e che potrebbe ricevere l’ok anche per il Covid. I cinque prodotti potrebbero ricevere il via libera entro ottobre. Entro la stessa data, la Commissione elaborerà un portafoglio di almeno 10 potenziali terapie.

fonte Ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: