Argento! La staffetta 4×100 stile libero azzurra sale per la prima volta nella storia sul secondo gradino del podio di Tokyo 2020 grazie al quartetto composto da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo. Al Tokyo Aquatics Centre gli azzurri cedono soltanto agli Stati Uniti, che vincono in 3:08.97, e si prendono una fantastica medaglia d’argento con il tempo di 3:10.11 (foto Ferraro – GMT Sport). Chiude il podio l’Australia, bronzo in 3:10.22.

Si tratta dell seconda medaglia della storia dopo il bronzo della 4×200 stile libero di Massimiliano Rosolino, Filippo, Magnini, Simone Cercato ed Emiliano Brembilla ad Atene 2004.

Per l’Italia Team, invece, questo argento rappresenta la settima medaglia in questa edizione dei Giochi. Il riepilogo:

ARGENTO Luigi Samele – Scherma – Sciabola individuale

ORO Vito Dell’Aquila – Takewondo – 58 kg

BRONZO Elisa Longo Borghini – Ciclismo – Strada individuale in linea

BRONZO Odette Giuffrida – Judo – 52 kg

BRONZO Mirko Zanni – Pesi – 67 kg

BRONZO Nicolò Martinenghi – Nuoto – 100 rana

ARGENTO Thomas Ceccon, Manuel Frigo, Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri – Nuoto – 4×100 sl

 

fonte Coni

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: