Sul Naviglio…racconti, teatro, danza, musica e poesia-TERZA SETTIMANA  

(5-6-7 luglio 2021)

Cortile di Officine ON/OFFStrada Naviglio Alto 4/1, Parma

Teatro, poesia in musica e danza contemporanea saranno protagonisti questa settimana alla rassegnaSul Naviglio…racconti, teatro, danza, musica, poesia realizzata dall’associazione culturale L.O.F.T., in collaborazione con Casa nel Parco La Scuola del Fare, Gruppo Scuola, Officine ON/OFF, e con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici. Il calendario riparte lunedì 5 luglio alle 17 con lo spettacolo per bambini“Nella casa del lupo”, di e con Francesca Grisenti e Alberto Branca, un viaggio tra le storie più o meno famose del “cattivo per eccellenza”, per scoprire insieme che forse anche lui ha un lato buono; alle 21.15, Rocco Antonio Buccarello inaugurerà la serata con il testo “Ma liberaci dal male” scritto da Matteo Bacchini, primo capitolo di “Amen”, storia di sei personaggi alla deriva in una Città Santa indifferente a tutto e a tutti; seguirà “Poetrock (volume II)” letture poetiche di testi cantabili con Davide Zilli e Francesca Grisenti, una originale rivisitazione in chiave poetica e musicale di canzoni celebri degli ultimi 40 anni. La serata di martedì 6 luglio porterà invece in scena un omaggio alla maturità di cinque figure femminili rappresentative della danza e della musica a Parma: dalle 21.15 si esibiranno Marisa Diaz in “Volver/Ritorno”, Lucia Nicolussi Perego (su musiche di Patrizia Mattioli) in “Sostantivo femminile” e, infine, Elisa Cuppini e Yalica Jo in “CELLula”. Una prestigiosa ospitalità quella che chiuderà poi mercoledì 7 luglio alle 21.15 il programma della settimana: Roberto Anglisani sarà il protagonista di “Giobbe”,spettacolo vincitore dei Teatri del Sacro 2017, una storia che parla della vita, impossibile da decifrare e da prevedere, dove si può cadere e rialzarsi e ci può essere un riscatto per ogni essere umano. Tutti gli appuntamenti sono ad INGRESSO GRATUITOcon offerta libera e prenotazione obbligatoria. Contattare il numero 3517843811 dalle ore 10 del giorno stesso dello spettacolo (sino ad esaurimento posti).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: