Arriva dal sollevamento pesi il terzo bronzo di giornata per l’Italia Team a Tokyo 2020. A firmarlo è Mirko Zanni (foto Mezzelani – GMT Sport) che, nella categoria 67 kg, si è piazzato sul terzo gradino del podio, con 322 kg totali, dietro al cinese Lijun Chen (332 kg, con record olimpico) e al colombiano Luis Javier Mosquera Lozano (331 kg).   Per Zanni si tratta della seconda medaglia olimpica dopo il bronzo agli Youth Olympic Games di Nanchino 2014.

Per l’Italia Team, come detto, si tratta della terza medaglia di bronzo vinta in questa edizione dei Giochi Olimpici, la quinta complessiva (nel medagliere azzurro c’è anche un oro e un argento).

Il sollevamento pesi azzurro torna a vincere una medaglia olimpica 37 anni dopo l’oro di Norberto Oberburger conquistato a Los Angeles ’84 nei 110 kg.

“Il sollevamento non vinceva da 37 anni una medaglia olimpica? Sono convinto che sarò l’apripista di una nuova era – il commento a caldo dell’azzurro -, arriveranno altre medaglie perché siamo una squadra unita, lavoriamo bene, ci sono atleti importanti e seguiamo il progetto della Federazione”.

fonte Coni

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: