Palazzotto (Leu): “Serve un’accelerazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana di Patrick”

“I genitori di Patrick Zaki nella visita odierna sono stati informati che loro figlio verrà trasferito in un altro carcere perché la prigione di Tora sta per essere chiusa”. Lo scrive su Facebook il deputato di LeU Erasmo Palazzotto.

“Non hanno ricevuto alcuna informazione su quando e dove Patrick sarà trasferito, con il rischio concreto di un peggioramento delle condizioni detentive. L’ennesimo grave abuso sulla vita di un giovane uomo, studente brillante, che il regime di Al-Sisi punisce per soffocare il suo impegno in tema di diritti civili”, aggiunge. “Serve un’accelerazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana di Patrick. Non lasciamolo solo”, conclude.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
© COPYRIGHT ADNKRONOS

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: