Il documento è stato consegnato alle parti il 15 dicembre

 

MOSCA, 17 DIC – La Russia ha inviato agli Usa e alla Nato un corposo ‘trattato di pace’, ciascuno di nove articoli, in cui articola le sue richieste per alleggerire le tensioni in Europa dell’est.

Il ministero degli Esteri russo (Mid) annuncia che il documento è stato consegnato alle parti il 15 dicembre.

Tra le misure proposte, anticipate da vari media russi, vi è la creazione di una “hotline” tra Mosca e la Nato, la promessa da parte degli Usa di “non espandere” ulteriormente la Nato e di “non accettare” al suo interno paesi che facevano parte dell’Unione Sovietica. (ANSA).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: