21-24 giugno 2022, Bruxelles e online

 

Nel sistema alimentare confluiscono molte criticità che al giorno d’oggi dobbiamo affrontare: lotta al cambiamento climatico, perdita di biodiversità e riduzione degli sprechi.

Queste sono sfide che postulano interventi urgenti, come previsto negli obiettivi delle Nazioni Unite per un futuro sostenibile, poste al centro degli obiettivi di sviluppo ONU e del Green Deal della Commissione europea. L’EFSA è impegnata a lavorare al raggiungimento di questi obiettivi in collaborazione con altre agenzie UE, gli Stati membri e i partner internazionali.

Come si evolverà nei prossimi anni la scienza della valutazione del rischio per affrontare queste sfide? Aumentano le prove che la salute umana, animale e ambientale formano un tutt’uno interconnesso, vale a dire che la valutazione scientifica del rischio non può restringersi alla sicurezza degli alimenti e dei mangimi. Occorre adottare una prospettiva più ampia, un approccio che consideri “salute e ambiente un tutt’uno”.

Ecco perché il programma del congresso scientifico 2022 “Salute, ambiente, societàun unicum, che si terrà a Bruxelles e online dal 21 al 24 giugno 2022, sarà formulato congiuntamente al Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), l’Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA), l’Agenzia europea dell’ambiente (AEA), l’Agenzia europea dei medicinali (EMA), e il Centro comune di ricerca della Commissione europea.

Anche gli Stati membri dell’UE, i partner internazionali dell’EFSA e gli scienziati saranno invitati a cooperare alla definizione del programma scientifico.

Il congresso, riunendo scienziati di varie formazioni e competenze per trattare temi chiave dell’agenda politica dell’UE, offrirà un’opportunità fondamentale per condividere saperi e contribuire a un dibattito essenziale.

In linea con i principi guida sulla sostenibilità, il congresso si terrà in un formato ibrido che consentirà la partecipazione anche da remoto, garantendo così un’ampia fruibilità e riducendo le emissioni nocive connesse agli spostamenti.

Temi e obiettivi chiave

  • Esaminare la sicurezza di alimenti e mangimi da una prospettiva più ampia di sostenibilità;
  • esplorare i possibili sviluppi della valutazione scientifica del rischio;
  • riconsiderare i futuri obiettivi strategici e indirizzi della scienza a fini normativi;
  • contribuire a recenti obiettivi politici come il Green Deal dell’UE e relative strategie attuative.

Calendario

  • Maggio-giugno 2021: sono aperti i termini per presentare abstract in vista di presentazioni orali o su manifesto.
  • Settembre 2021: termine ultimo per la presentazione di abstract.
  • Gennaio 2022: apertura iscrizioni al pubblico
  • 21-24 giugno 2022: svolgimento del congresso.

Seguiranno ulteriori dettagli su programma, iscrizioni e invito per la presentazione di abstract.

Sul sito web della conferenza tutte le news e i recapiti da contattare per aggiornamenti e ulteriori informazioni.

 

 

fonte Efsa

 

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *