Cannes 75
Giovedì 26 maggio h. 10:00

c/o  Italian Pavilion – Salon Marta dell’Hotel Majestic

 Presentazione della IV edizione del Villae Film Festivalalla presenza del direttore artistico Andrea Bruciati, storico dell’arte e direttore dell’Istituto di Villa Adriana e Villa d’Este.
Modera l’incontro Stefania Bianchi, consulente artistica del festival

Il Villae Film Festival, giunto alla sua quarta edizione, si terrà – a ingresso libero fino a esaurimento posti – in due ‘tappe’ dal al 10 e dal 18 al 24 luglio 2022 in due siti dichiarati dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità: Villa Adriana e Villa d’Este.

Da sempre dedicata a CINEMA e ARTE, il progetto è realizzato con il patrocinio e il sostegno del MiC e della Regione Lazio e organizzato dalle Villae, sotto la direzione artistica di Andrea Bruciati, storico dell’arte e direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este, con la consulenza artistica di Stefania Bianchi e Filippo Soldi e l’organizzazione dell’Associazione Culturale Seven. Nella sua duplice articolazione a Villa d’Este e a Villa Adriana, Villae Film Festival quest’anno affronta il grande tema della Bellezza.

Il Direttore artistico – Andrea Bruciati, direttore delle Villae
Storico dell’arte, ha all’attivo numerosi progetti curatoriali e collabora con riviste di settore. Ha diretto la Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone dal 2002 al 2012 e, grazie a quest’esperienza, a quella di direttore artistico della fiera ArtVerona dal 2014 al 2016 e della Biennale di Giovani creativi dell’Europa 2015 (BJCEM 2015), è identificato come un promotore della ricerca contemporanea emergente. Dal 2017 è alla guida dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli. In qualità di direttore, oltre al Villae Film Festival ha promosso le mostre E dimmi che non vuoi morire. Il mito di Niobe (2018), Le carte di Ferenc (2019), Eva vs Eva. La duplice valenza del femminile nell’immaginario occidentale (2019); Après le déluge. Viaggio tra opere riemerse e misconosciute (2020) e 60/20: Villa Adriana tra cinema e UNESCO (2020), Il teatro delle acque: Villa d’Este da giardino degli italiani a patrimonio universale (2021), Io, Villa Adriana (mostra personale di arte contemporanea Luca Vitone, 2021), Ecce Homo: l’incontro fra il divino e l’umano per una diversa antropologia (2021), Vita Nova: arte in Italia alla luce del nuovo millennio (2021-2022).

Sito web: levillae.com

Profili social:
Facebook
Instagram
Twitter
YouTube
Eventbrite
@villaefilmfestival
#villaefilmfestival

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.