Sì finale il 12 luglio, sarà il ventesimo Paese nell’Eurozona

 

epa09960504 The flags of Croatia (L) and European Union (EU) hang from the facade of the Parliament building at old town in Zagreb, Croatia, 20 May 2022. Croatia, which joined the EU in 2013, is set to join the Eurozone in January 2023, with the introduction of the euro as the country’s official currency after Croatian lawmakers voted in favor of legislation to bring the shared currency. EPA/ANTONIO BAT

 

La Commissione europea ha dato il suo parere positivo per l’ingresso della Croazia nella zona euro a partire dal primo gennaio 2023.

Diventerà il ventesimo Paese ad adottare la moneta unica.

La Croazia, si legge nella valutazione di Bruxelles, “soddisfa i quattro criteri di convergenza nominale e la sua legislazione è pienamente compatibile con i requisiti del Trattato e dello Statuto del Sistema europeo delle banche centrali/Bce”. La decisione finale dell’Ecofin è attesa per il 12 luglio, dopo le discussioni in seno all’Eurogruppo e al Consiglio europeo, e dopo i pareri del Parlamento europeo e della Bce. (ANSA).

 

     

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Lascia una Replica

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *