La Casa Bianca ‘sostiene gli sforzi dell’Italia per lo stop alla guerra’

 

A picture taken on June 5, 2022, shows a destroyed depot of the Darnytsia freight cars repair plant, which was targeted early morning by Russian missile strikes in Kyiv. – A plant for repairing freight cars was targeted by airstrikes in the southeast of Kyiv, 10 kilometers from the city center, with Russia claiming to have destroyed armored vehicles supplied to Ukraine by neighboring Eastern European countries. “This is another example of falsification fabricated by Russia to justify this brutal war against Ukraine”, reacted to AFP Serhii Leshchenko, the deputy director of the supervisory board of the Ukrainian railway company. (Photo by Genya SAVILOV / AFP)

 

Dopo oltre un mese, la guerra torna a Kiev: un bombardamento russo ha colpito una fabbrica nella zona orientale della capitale ucraina.

Zelensky ha visitato il fronte a Zaporizhzhia.

Il 60% della regione è in mano ai russi, gli ha comunicato il governatore Starukh. L’attacco missilistico lanciato ieri mattina dalle forze russe contro Kiev, che ha colpito infrastrutture ferroviarie, è stato probabilmente un tentativo di interrompere le forniture di armi occidentali alle unità ucraine in prima linea: lo scrive l’intelligence britannica nel suo aggiornamento quotidiano sulla situazione nel Paese. Il rapporto, pubblicato dal ministero della Difesa su Twitter, sottolinea intanto che pesanti combattimenti proseguono nella città di Severodonetsk, nell’est dell’Ucraina, e le forze russe continuano a spingersi verso Sloviansk. Sul fronte navale invece, dopo la perdita dell’ammiraglia Moskva, le truppe russe hanno probabilmente portato molteplici sistemi di difesa aerea sull’isola dei Serpenti, nel Mar Nero occidentale, inclusi i sistemi missilistici terra-aria SA-15 ed SA-22. E’ probabile, commenta il rapporto, che queste armi vengano utilizzate per fornire copertura aerea alle navi russe attive nelle vicinanze dell’isola dei Serpenti. Le operazioni russe sull’isola, conclude l’intelligence, contribuiscono al blocco della costa ucraina e ostacolano la ripresa del commercio marittimo, incluse le esportazioni del grano ucraino.

 

epa09998211 A handout picture made available by the presidential press service shows Ukrainian President Volodymyr Zelensky (R) speaking with servicemen during his visit to a frontline in the Zaporizhia area, Ukraine, 05 June 2022 amid the Russian invasion. Zelensky got himself updated on the operational situation at the line of defense. Russian troops had invaded Ukraine on 24 February, starting a conflict that provoked fighting, destruction and a humanitarian crisis since. EPA/PRESIDENTIAL PRESS SERVICE HANDOUT HANDOUT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

 

SCONTRO LONDRA-MOSCA
Anche i lanciarazzi che invierà a Kiev il Regno Unito avranno una gittata di 80 km, conferma Londra. La consegna di nuove armi ha il solo obiettivo di “estendere il conflitto”, afferma Putin. Annullato, intanto, il viaggio di Lavrov in Serbia, dopo il divieto di transito aereo di 3 paesi baltici. Il ministro degli Esteri russo convoca oggi i media Usa.

IL PIANO ITALIANO
L’amministrazione Biden sostiene gli sforzi dei suoi alleati e partner, compresa l’Italia, per mettere fine alla guerra in Ucraina. Lo ha riferito all’ANSA un portavoce della Casa Bianca, rispondendo alla domanda su come il governo Usa considera la proposta italiana in quattro punti per il cessate il fuoco in Ucraina e per mettere fine al conflitto attraverso un accordo negoziato.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.