“OLTRE IL CONFINE”  di Alessandro Valenti

al

GIFFONI FILM FESTIVAL
 Giovedì 28 luglio 2022
h. 14:30
c/o Sala Truffaut



Al Giffoni Film Festival la presentazione con regista, protagonista e produttore del lungometraggio ‘Oltre il confine‘, scritto e diretto da Alessandro Valenti, distribuito da 102 Distribution, con la partecipazione straordinaria di Iaia Forte. Un viaggio per fuggire dalla sete e dalla fame, raccontato come una fiaba, attraverso gli occhi dei bambini tra dolore e fantasia.

 

Sarà proiettato al Giffoni Film Festivalgiovedì 28 luglio alle ore 14:30 in Sala Truffaut, nell’ambito della sezione Generator+13 il film ‘Oltre il confine‘, scritto e diretto da Alessandro Valenti, distribuito da 102 Distribution, prodotto da Scirocco Films con Rai Cinema, in coproduzione con Rosebud Entertainment Pictures, in associazione con Arte Cofinova, con il contributo di Apulia Film Commission e con il patrocinio di Save the Children, l’Organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini e le bambine e garantire loro un futuro. Alla proiezione saranno presenti il regista, la protagonista Ndeye Fatou Maye, il produttore Angelo Laudisa e il team di Scirocco Films.

 

 

Il film, interpretato da Iaia ForteMama Fatou Mbaye, Fallou Mbaye e Nicola Rignanese, racconta la storia di due bambini africani che guardando le stelle e sognano di arrivare in Italia. Il loro mondo è raccontato come in una fiaba: Bekisisa ha dodici anni e una voce magica che incanta gli animali; il suo fratellino Eno di anni ne ha sei, e sogna di avere la maglia di Mané, il grande calciatore della sua squadra del cuore. Soli, lasciano la loro terra, dopo aver subito lutti e perdite, raggiungendo l’Italia, dove la realtà non è certo a misura di bambino. Avventure, vicissitudini e pericoli, ma anche un grande legame che li unisce. Insieme ad altri bambini saranno alla ricerca di un futuro migliore.

 

 

Il film si avvale della direzione della fotografia di Corrado Serri, del montaggio di Marco Spoletini, delle musiche originali di Gabriele Rampino, della scenografia di Sabrina Balestra, dei costumi di Samantha Marsili Libelli e il casting è stato affidato a Laura Palmier.

 

 

Ci sono storie  sottolinea il regista Alessandro Valenti – che devono essere raccontate perché altrimenti ti perseguitano. La storia dei bambini migranti mi segue da molto tempo da quando ho guardato negli occhi un bambino che ha attraversato un intero continente per arrivare qui davanti a me e da allora per me raccontare questa storia non è importante ma necessario, necessario per combattere quella “globalizzazione dell’indifferenza” che ti colpisce e non va più via se non fai attenzione. Se non ti alleni a guardare il mondo senza vivere dentro la prigione di te stesso. Allargare il proprio sguardo. Sentirsi parte del mondo e per questo voler contribuire a narrarlo”.

 

IL REGISTA

Alessandro Valenti è co-fondatore di Scirocco Films. Dottore in Storia moderna e contemporanea, prosegue il suo percorso accademico divenendo docente di Storia del Cinema presso l’Università del Salento e successivamente, presso l’Accademia di belle arti di Lecce. Collabora con Edoardo Winspeare scrivendo la sceneggiatura del film Galantuomini, premiato al festival Internazionale del cinema di Roma con il Marco Aurelio d’Argento per il miglior personaggio femminile. Scrive, collaborando alla produzione e distribuzione, il film in Grazia di Dio, per la regia di Edoardo Winspeare, unico film italiano selezionato al Festival di Berlino 2014. Nello stesso anno il film ha vinto il Globo D’oro, riceve la nomination come migliore soggetto ai Nastri d’Argento, è inserito nella short-list dei film italiani candidati ai Premi Oscar. Vince il più prestigioso premio di sceneggiatura esistente in Italia: premio Suso Checchi D’Amico. Tra il 2015 e il 2016 scrive La Vita in Comune, un film di Edoardo Winspeare, prodotto da Saietta Film. Nel 2019 termina le riprese del suo nuovo film Oltre il confine. Nel 2018 scrive per il produttore inglese, Rex Glensy, l’adattamento cinematografico della Luna e i Falò. Successivamente scrive la sceneggiatura de Gli Indifferenti, film diretto da Leonardo Guerra Seràgnoli. La pellicola è il secondo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Alberto Moravia, dopo la versione del 1964 di Francesco Maselli.

 

 

102 DISTRIBUTION è una società italiana di distribuzione e produzione cinematografica, con sede a Roma, che si occupa di acquisire e produrre opere cinematografiche al fine di sfruttarne i diritti in tutti i canali di distribuzione: cinema, home video, televisione e new media. La linea editoriale di 102 DISTRIBUTION si focalizza principalmente su prodotti internazionali di qualità, documentari, classici americani, europei e sud americani, action-movie, family e film indipendenti.

 

 

SCIROCCO FILMS è una società di produzione che mira a produrre film d’autore con un’attenzione particolare alle opere dei giovani artisti. La società punta a collegare il territorio pugliese al business cinematografico internazionale: solo nell’ultimo anno ha già prodotto il thriller internazionale Interstate – le saveur de la mort diretto da Jean Luc Herbulot con Asia Argento, Michele Riondino e Joey Starr in co-produzione con la casa francese Polaris Film e L’Abbaglio, un’appassionante commedia scritta e diretta da Alessandra Cardone con Christopher Backus, Denise Tantucci e Andrea Simonetti. Inoltre, ha realizzato il documentario Iconica sotto la direzione artistica del dott. Carofiglio per il 25esimo anniversario del riconoscimento della città di Alberobello come sito Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità. Il prossimo autunno partiranno due brillanti lavorazioni, L’Abito, che vedrà la società coinvolta con le più importanti produzioni del nord-Europa e The man inside the wave, un documentario già vincitore del fondo Mibac Sviluppo Italia – Portogallo in co-produzione con Vivi film Portugal.

Durata: 90′
Distribuzione: 102 Distribution

 

 

TRAILER: https://youtu.be/4iHyRa0f0UQ

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *