Zebre Kriel

[Richard Kriel in azione con la maglia dei Blue Bulls] 

      

Le Zebre mettono sotto il contratto il talento emergente di Richard Kriel, giovane estremo sudafricano dotato di un’eccellente tecnica individuale, una sapiente lettura del gioco ed un istinto naturale nel contrattacco.

Kriel, 22 anni appena compiuti, è reduce dai playoff del campionato nazionale provinciale Currie Cup con i Blue Bulls di Pretoria ed è in procinto di raggiungere i suoi nuovi compagni di club con cui sarà legato per tutta la stagione 2022/23 con possibilità di estendere di un altro anno la sua militanza a Parma.

Oltre ad aggiungere qualità e profondità ad una linea dei trequarti che durante le finestre della Nazionale dovrà fare a meno di numerosi Azzurri, il suo ingresso in rosa sopperisce alla partenza dell’estremo samoano Junior Laloifi.

Le prime dichiarazioni del nuovo estremo delle Zebre Rugby, il 22enne sudafricano Richard Kriel“E’ un onore unirmi alle Zebre, non vedo l’ora di raggiungere Parma e di iniziare questa nuova esperienza! E’ una grande opportunità di crescita che desidero sfruttare appieno: darò il massimo per il club”.

Nato a Potchefstroom il 7 luglio 2000, Kriel scopre il rugby all’età di sei anni, affacciandosi al mondo della palla ovale a livello scolastico ed approfondendo successivamente la sua esperienza sportiva durante gli anni degli studi superiori.

Frequenta il Grey College di Bloemfontein dove conosce un giovanissimo Franco Smith Jr, suo coetaneo e suo prossimo compagno di squadra alle Zebre.

Dopo una breve esperienza giovanile con i Free State Cheetahs, Richard si trasferisce a Pretoria e firma con l’altra franchigia sudafricana dei Bulls, debuttando nel 2021 in prima squadra e scendendo in campo sia nella Currie Cup che nello United Rugby Championship, bagnando il suo esordio ufficiale nel prestigioso torneo internazionale il 3 dicembre 2021 a Durban contro gli Sharks.

A livello accademico rappresenta invece i Tuks dell’Università di Pretoria, prendendo parte al torneo nazionale universitario Varsity Cup.

La stagione 2021/22 del giovane trequarti si è da poco conclusa: dopo aver chiuso al secondo posto la prima fase del campionato nazionale provinciale, l’estremo 22enne è sceso in campo da titolare lo scorso 17 giugno nella semifinale di Currie Cup persa 19-30 contro i Griquas di Kimberley, a loro volta sconfitti 19-26 dai neo-campioni dei Pumas.


La scheda di Richard Kriel, estremo delle Zebre Rugby:

Nome: Richard

Cognome: Kriel

Nato a: Potchefstroom (RSA)

Il: 07/07/2000

Altezza: 192 cm

Peso: 90 kg

Ruolo: estremo

Honours:

Caps:

Presenze nello United Rugby Championship: 1

Presenze in EPCR Champions Cup: 0

Presenze in EPCR Challenge Cup: 0

Club precedenti: Bulls (RSA), Cheetahs (RSA)

Instagram: @richard_kriel

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.