Due milioni e mezzo di euro per la sua riqualificazione con fondi Pnrr – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il Comune di Parma si è aggiudicato un finanziamento di due milioni e mezzo di euro per interventi di ammodernamento ed adeguamento energetico del PalaCiti.  

Rientrano tra quelli previsti dal PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – dedicati alle infrastrutture per lo sport. Si tratta di un intervento già programmato dall’Amministrazione comunale per il 2023.

Il PalaCiti è la casa del basket parmigiano, un impianto legato a doppio filo alla storia della città, che tornerà a nuova vita grazie agli interventi legati ai finanziamenti del PNRR. Un impianto, poi, che è a servizio del territorio, in particolare degli istituti scolastici di via Toscana, oltre che essere utilizzato dalle società sportive che vi hanno sede. Ed è il secondo edificio, per capienza, a Parma, dopo il Pala Raschi .

“Il PalaCiti è una struttura fondamentale per la città – spiega il l’Assessore allo Sport, Marco Bosi – teatro di indimenticabili trofei per il basket femminile. Inizia ormai a risentire degli acciacchi del tempo. Per questo, in passato, l’Amministrazione aveva già deciso di programmare interventi di ristrutturazione importanti. Oggi il finanziamento del PNRR libera risorse pari a due milioni e mezzo di euro, già previste dal Comune, che saranno così disponibili per altri interventi utili per la città”.

I tempi di intervento sono dettati dalle linee del PNRR, con la previsione di conclusione lavori per il 2026.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.