Il 13 e 14 Settembre, nel contesto del “salone del camper”, la manifestazione di riferimento per tutti gli appassionati del settore, la Giocoparma ASD su invito della FIPAV CRER e Territoriale, ha offerto ai visitatori la possibilità di sfidare le vicecampionesse Italiane della CEDACRI SITTING VOLLEY GIOCOPARMA ASD su un campo da Sitting Volley, la cosiddetta “pallavolo da seduti”, appositamente allestito.

Le Fiere di Parma, infatti, hanno messo a disposizione del CIP e del CONI spazi per creare un vero e proprio Villaggio dello Sport, particolarmente apprezzato da curiosi e appassionati, animato da volontari e atleti di enti di promozione sportiva ed associazioni del territorio.

Presenti per giocare anche gli adolescenti del progetto Spazi Sportivi Educativi, alcuni con lo sguardo stupito nel vedere per la prima volta i padiglioni dall’interno, iniziativa che, mettendo in rete Polisportiva Gioco Parma, Coop Eidè, Il tulipano Bianco APS, Labor Parma e il Comune, offre gratuitamente esperienze sportive e ludiche, orientate alla multidisciplinarietà, senza finalità agonistiche, in cui ragazzi e adolescenti possano sperimentarsi riappropriandosi, senza pressioni legate al risultato, degli spazi, delle energie, della fisicità, del movimento, negati durante gli anni di pandemia.

“Il campo è stato sempre popolato da ragazzi ma anche da qualche adulto curioso– racconta diletta del Prete, atleta e referente della CEDACRI SITTING VOLLEY GIOCOPARMA ASD – da Finale ligure è venuta una famiglia intera: il papà è arbitro di pallavolo e si è creata una situazione molto divertente! Più la palla volava e più veniva gente! È stata una bellissima occasione per far conoscere meravigliosa questa disciplina paralimpica… a maggior ragione in questo momento così positivo per la pallavolo italiana!”

 

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.