Il saluto del Sindaco e dell’Assessora ai Servizi Educativi

Abbracci, sorrisi, emozioni: l’avvio dell’anno scolastico segna l’impegno degli alunni e delle alunne della città nel loro percorso formativo. Per i remigini, i più piccoli della prima elementare, ancora di più. L’anno scolastico 2022 – 2023 segna la ripresa delle attività didattiche post pandemia, con la possibilità di rivedersi e condividere anche gli aspetti umani e personali, affievoliti nel periodo della Dad.

Gli Amministratori hanno voluto portare il saluto alle bambine e ai bambini della scuola primaria Rodari, ospitati temporaneamente nell’edificio degli ex Stimmatini, in via Massimo D’Azeglio. Alla Rodari, infatti, sono in corso lavori di riqualificazione.

E’ stata una festa in cui le emozioni si sono stemperate grazie ad un momento informale in cui gli amministratori le hanno condivise con gli alunni, parlandogli a tu per tu.

A fare gli onori di casa la dirigente scolastica Nadia Malcisi che ha accompagnato Sindaco ed Assessora a conoscere docenti ed alunni nelle diverse classi.

Il momento ha costituito, idealmente, un abbraccio degli amministratori a tutti gli studenti e le studentesse della città per un augurio di un anno scolastico proficuo e sereno.

Tanta curiosità e domande da parte dei bambini e delle bambine delle classi visitate: 4^ A, 4^ B, 5^ B, 2^ A, 1^ B, 2^ B, e 3^B.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.