Nel 1969 ricevimento presidente Saragat, nei calici Biondi Santi

Il vino italiano che per primo ha raggiunto la tavola della Regina Elisabetta è un Brunello di Montalcino dell’azienda Biondi Santi.”Credo che la regina Elisabetta abbia assaggiato un ’55 Riserva” imbottigliata nel 1960, ricorda il produttore toscano Tancredi Biondi Santi, contattato dall’ANSA in Giappone. La testimonianza storica del menu offerto dal Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat presso l’Ambasciata Italiana a Londra è nelle pagine di diversi quotidiani del 29 e 30 aprile 1969 riprodotte nel libro di Stefano Cinelli Colombini “Brunello, ritratti a memoria”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.