Caro Ivano,

ti scrivo ora che non ci sei più per ricordarti e ricordare a tutti chi eri e cosa amavi fare. Mi ricordo il giorno che ci siamo conosciuti, eri venuto a presentarti alla V&V Pubblicità per fare il tuo lavoro di fotografo: “Buongiorno, sono Ivano Zinelli, faccio foto ecc. ecc.”. Alla fine del colloquio ti ho chiesto: “Per fare il fotografo qui di cosa hai bisogno?”, così tu mi elencasti l’occorrente ed io ti risposi “Va bene, compriamolo”. La storia andò avanti per circa dodici anni, poi un bel giorno mi dicesti “Vorrei aprire uno studio tutto mio, posso portarmi via l’attrezzatura pagandotela un po’ alla volta?”, io ti risposi “Va bene, prendila pure, me la pagherai con i prossimi lavori che mi farai a buon prezzo”. Ciao Ivano, eri e sarai ricordato da me come un amico e una brava persona, ma penso che tutti ti ricorderanno così.

Marcello Valentino

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *