E’ in programma mercoledì 29 novembre e giovedì 30 novembre, a Parma, l’edizione 2023 di MobyDixit, l’appuntamento annuale di promozione della Mobilità Sostenibile in Italia. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Parma e da Euromobility. La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi sul sito https://www.mobydixit.it/partecipa

La due giorni si svolgerà negli Spazi Ipogei del suggestivo Paganini Congressi di Parma, con l’obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile. Il programma, ricco di contenuti, si articola in due giornate di lavoro. La prima, mercoledì 29, dedicata alla Conferenza PUMS (Piani Urbani della Mobilità Sostenibile) che giunge alla sua settima edizione, è il punto di riferimento per coloro che si occupano di mobilità urbana con una prospettiva strategica e sostenibile. La seconda, giovedì 30, ospita la 23ª edizione della Conferenza Nazionale sul Mobility Management e la Mobilità Sostenibile, che si propone di approfondire il ruolo fondamentale del mobility management nella promozione di soluzioni di trasporto efficienti e sostenibili.

Per tutto il mese di novembre, MobyDixit offre in streaming una serie di Mobility Talk tematici della durata di 15 minuti, ciascuno dedicato all’esplorazione delle nuove tendenze, tecnologie e strategie nel campo della mobilità sostenibile.

Patrocinano MobyDixit il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Emilia-Romagna, l’Università di Parma, Legambiente, Fiab, ENEA, l’Ambasciata d’Olanda, Confindustria ANCMA, l’Unione Parmense degli Industriali, il Kyoto Club. Terravision Electric è Platinum Sponsor dell’evento, a cui si aggiungono numerosi partner, tra cui Up2GO, Parking My Car, Kinto, Decathlon, Crédit Agricole Italia, Plus International, Deverse, GreenApes, SCRAT, OCME, ACER Parma, Alfa Solutions e Babilot.

A conclusione sarà presentato il “17° rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane” e si scoprirà chi sarà ad aggiudicarsi il titolo di città più “eco-mobile” d’Italia.

“Per l’Amministrazione comunale di Parma – afferma Gianluca Borghi, assessore alla Sostenibilità Ambientale ed energetica ed alla Mobilità- le politiche della Mobilità sono centrali per assicurare sicurezza e salute dei cittadini e riduzione dell’impatto ambientale. La nostra è stata tra le prime città in Italia ad approvare il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) 2015-2025, dotato di Valutazione Ambientale Strategica (VAS). Il percorso di aggiornamento del PUMS, iniziato il mese scorso determinerà da qui al 2035 scelte fondamentali, di cui discuteremmo in questa occasione di confronto nazionale, aperto al contributo di cittadini, associazioni ed imprese”.

(Fonte: Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *