In occasione della partita fra il Parma e il Modena che si disputerà sabato 25 novembre alle 14 allo stadio Tardini, sono previste le seguenti modifiche alla viabilità.

Sabato 25 novembre, dalle 00:00 alle 17, istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nel parcheggio scambiatore Est – Largo Torricella e istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata sulla semi porzione Nord del parcheggio scambiatore Nord – Largo Maestà del Taglio.

Dalle 8 alle 16.30 istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per i seguenti tratti stradali: via Torelli, da via Anna Frank a piazzale Risorgimento; viale Duca Alessandro, nel tratto compreso da piazzale Risorgimento a via Viotti; via Puccini; via Pezzani; via Scarlatti; viale Partigiani d’Italia; nel parcheggio (lato Sud) compreso tra viale S. Michele, piazzale Risorgimento e viale P. M. Rossi, escluso/ venditore ambulante /autorizzato; viale San Michele (eccetto veicoli accreditati con apposito permesso “Parma Calcio “); viale Pier Maria Rossi (eccetto invalidi primi tre stalli di sosta righe blu da piazzale Risorgimento in direzione piazzale Vittorio Emanuele II e veicoli accreditati con apposito permesso Parma Calcio); piazzale Risorgimento; via Viotti, da via Torelli a viale Duca Alessandro.

Dalle 10 alle ore 18 e comunque sino a cessate esigenze: divieto di circolazione e di fermata per tutti i veicoli in via Villa S.Angelo – parcheggio terminal bus.

A partire dalle 10.30 e sino a cessate esigenze, istituzione del divieto di circolazione veicolare in: stradone Martiri della Libertà; viale Partigiani d’Italia, da rotatoria Viale Campanini a piazzale Risorgimento; via Puccini ; via Pezzani; via Scarlatti; via Torelli, da Via Anna Frank a piazzale Risorgimento; via Viotti, da via Torelli a via Duca Alessandro; viale Duca Alessandro, da piazzale Risorgimento a Via Viotti; viale San Michele; piazzale Risorgimento; viale Pier Maria Rossi, da viale Campanini a piazzale Vittorio Emanuele II; via Paganini, da via Furlotti a viale Partigiani D’Italia.

Dal provvedimento di divieto di circolazione sono esclusi i residenti che esibiscono pass di cortesia o un documento d’identità (fatto salvo quanto disposto dal Funzionario Dirigente i servizi di Ordine Pubblico), i veicoli delle Forze di Polizia e di pubblica assistenza e di soccorso, i mezzi Azienda TEP SpA destinati al trasporto dei tifosi locali, i taxi, le biciclette, i ciclomotori, i pullman dei giocatori delle due Società calcistiche interessate alla manifestazione sportiva e i veicoli con autorizzazione cat. invalidi nazionale.

Istituzione del divieto di circolazione anche pedonale dalle ore 11:00, per i tifosi locali in: via Torelli (nel tratto compreso da piazzale Risorgimento all’intersezione con via Anna Frank); via Viotti (tra via Torelli e via Duca Alessandro); via Massari (nel tratto compreso tra via Montagnana e via Torelli eccetto residenti).

Istituzione del divieto di circolazione anche pedonale, dalle 11 per i tifosi ospiti in: via Duca Alessandro (nel tratto compreso tra piazzale Risorgimento e via Viotti).

Dalle ore 8 alle 16.30 istituzione di area di sosta riservata ai veicoli che espongono l’autorizzazione invalidi nazionale in via Puccini (nel tratto compreso tra viale Partigiani d’Italia e via Bandini).

Dalle 10 alle 17 destituzione corsia preferenziale in strada Zarotto e contestuale spegnimento del sistema elettronico di rilevamento dei transiti.

Anche per la stagione 2023-2024 è inoltre in vigore il divieto per alcolici, vetro e lattine nelle tre ore antecedenti l’inizio e nell’ora successiva alla fine di tutti gli incontri di calcio che si svolgeranno allo stadio “Ennio Tardini”.

Per motivi di sicurezza e ordine pubblico è stato disposto:

  • divieto di vendita, somministrazione e consumo (fatta eccezione per la sola somministrazione al tavolo effettuata congiuntamente ai pasti) di bevande con gradazione alcoolica superiore a 5°, in contenitori di qualunque specie e materiale;

  • divieto di vendita e somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro o lattine in alluminio (prevedendo in sostituzione la vendita e la somministrazione in contenitori di carta o plastica).

I divieti hanno valenza nel perimetro delimitato dalle seguenti strade (ricomprese): via Zarotto, via Montebello, via Bizzozero, via Solferino, viale Partigiani d’Italia, viale Martiri della Libertà.

L’inottemperanza a quanto disposto prevede sanzioni pecuniarie fino a 500 euro.

(Fonte: Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *