Nuovi appuntamenti gratuiti per scoprire il patrimonio dei Musei civici di Parma nel weekend del 16 e 17 dicembre: laboratori artistici, presentazioni della Pinacoteca Stuard e del Castello dei Burattini e l’atteso spettacolo della Compagnia i Burattini dei Ferrari. Le attività, per adulti e bambini, sono realizzate dal personale specializzato dei musei e promosse dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Sabato 16 dicembre

Castello dei Burattini

ore 11.30: Il teatro delle ombre

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni.

Dopo aver esplorato il museo i piccoli partecipanti costruiranno la loro ombra che potrà essere animata come fanno i veri professionisti. Insieme potremo anche creare delle ombre “natalizie”.

Max. 6 partecipanti. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 031631

Pinacoteca Stuard

ore 15.30: Costruiamo il nostro albero di…Natale!

Laboratorio per bambini da 5 a 10 anni.

Max. 10 partecipanti. È richiesta la prenotazione: tel. 0521 218420

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio artistico comunale. I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Domenica 17 dicembre

Castello dei Burattini

ore 11.00: Presentazione del Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari

Verrà illustrato il percorso museale dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenute alla Compagnia dei Ferrari e ad altre famiglie di burattinai.

Non è richiesta la prenotazione.

ore 16.00: La fonte portentosa

Spettacolo per adulti e bambini a cura della Compagnia i Burattini dei Ferrari.

È richiesta la prenotazione: tel. 0521 031631.

Si raccomanda di presentarsi 10 minuti prima dell’inizio dell’evento per non perdere la priorità acquisita.

Pinacoteca Stuard

ore 16.30: Presentazione della Pinacoteca Stuard

Verrà illustrato il percorso museale che comprende la collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri e le opere del patrimonio artistico comunale. I visitatori poi proseguiranno liberamente la loro visita alla Pinacoteca.

Non è richiesta la prenotazione.

Musei civici – orari di apertura nel weekend:

Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini: sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle ore 18.00.

Camera di San Paolo: sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 18.30, con ultimo ingresso alle 18. Ingresso a pagamento.

Museo dell’Opera, Casa del Suono, Casa natale Arturo Toscanini: sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00.

Contatti:

  • Castello dei Burattini: tel. 0521 031631 castellodeiburattini@comune.parma.it

  • Pinacoteca Stuard: tel. 0521 218420 pinacoteca.stuard@comune.parma.it

  • Camera di San Paolo: tel. 0521 218215 cameradisanpaolo@comune.parma.it

  • Casa della Musica: tel. 0521 031170 infopoint@lacasadella musica.it

Mostre e eventi ospitati negli spazi espositivi del Comune di Parma

Galleria San Ludovico – da sabato 16 dicembre

Spolveriamo. Abitare in Alta Val Parma fra passato e presente

Orari: da mercoledì a domenica ore 10 – 19

Info: info@spolveriamo.it – www.spolveriamo.it

Ingresso gratuito

Aperta sino al 14 gennaio

Casa della Musica, Museo dell’Opera, Casa del Suono e Museo Casa natale Toscanini

Viaggio nella musica di Miecio Horszowski

Orari: dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 18. Chiuso lunedì e martedì.

Info: 0521 031170 – infopoint@lacasadellamusica.it

Ingresso gratuito

Pinacoteca Stuard

Scatti da pioniere. Ritratti fotografici del conte Calvi

Mostra a cura di Alessandro Malinverni, dedicata alla donazione della collezione fotografica del Conte Guido Calvi, i cui lavori sono stati donati al Comune di Parma dalla famiglia Calvi Parisetti

Orari: lunedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 17.30 (ultimo ingresso alle 17); sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30 (ultimo ingresso alle 18). Chiuso martedì e mercoledì.

(Fonte:Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *