Nella giornata di venerdì 21 giugno, presso la sala del Consiglio Comunale, si è tenuta la cerimonia d’apertura in occasione del 40° anniversario del gemellaggio tra Parma e Worms, con gli interventi di Michele Guerra, Sindaco di Parma, Michele Alinovi, Presidente del Consiglio Comunale, Stephanie Lohr, Sindaca di Worms, Marita Tann, Presidente Associazione Parma-Worms e il Vicepresidente dell’Associazione Parma-Worms Sergio Cusinato. Presente anche Gianni Cugini, Promotore del gemellaggio sottoscritto il 26 maggio 1984.

“Ringrazio la Sindaca Lohr e la delegazione per essere qui a Parma a celebrare questo momento – ha dichiarato il Sindaco Michele Guerra – Oggi è una giornata importante, perché questo gemellaggio per la città di Parma non è solo uno dei più lunghi ma anche dei più produttivi da un punto di vista culturale, sociale ed economico. A testimoniare la vivacità di questa alleanza è anche il numero di associazioni qui presenti, segno che questa relazione di amicizia è percepita e vissuta in città. La storia che ha portato alla firma del gemellaggio ha radici profonde, che risalgono fino all’anno Mille, perché abbiamo nella nostra storia elementi fondativi comuni nel romanico renano e romanico padano che caratterizzano Parma e Worms”.

“Con questa cerimonia testimoniamo quanto questo gemellaggio sia un importante tassello che ha contribuito alla costruzione dell’Europa Unita, dopo la tragedia della Seconda Guerra Mondiale, avvicinando i nostri popoli: di questo dobbiamo essere molto orgogliosi – ha dichiarato il presidente del Consiglio Comunale Michele Alinovi – Il programma del quarantesimo anniversario nasce dal coinvolgimento attivo di tutte le Commissioni consigliari e di tutta la Giunta, cercando di catalizzare proposte, suggerimenti e attività. Su questi presupposti abbiamo costruito un ricco calendario che punta non solo a celebrare la storia di una grande amicizia, che si è costruita grazie a intensi rapporti personali e collettivi che le due città hanno saputo mettere in campo, ma intende diventare l’occasione per lo scambio di buone pratiche tra le due municipalità su temi cruciali per il benessere delle nostre città, partendo dai giovani e dalle famiglie per poi proseguire a settembre sulle sfide sociali e ambientali”

Durante la cerimonia il Sindaco Michele Guerra e il Presidente del Consiglio Michele Alinovi hanno consegnato alcuni doni alla delegazione ospite, in segno di continua amicizia fra le città: una targa della città alla Sindaca Stephanie Lohr e un volume di Parma alla Presidente Marita Tann.

La delegazione di Worms si è schierata con la presenza di Sergio Cusinato, Vice Presidente Associazione Culturale per la promozione del gemellaggio Parma-Worms; Annette Glücklich, Chef; Tatjana Lösch, Responsabile Relazioni Internazionali. David Maier, Delegato alla Cultura, arriverà invece nei prossimi giorni.

(Fonte: Comune.parma.it)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *