AL BALCòN

15 luglio-15 settembre 2021

Se la gente non può andare ai concerti… i concerti vanno alla gente.

CARTELLONE DI CONCERTI LIVE DI QUALITÀ CHE PORTA MUSICA E SPETTACOLI SOTTO I BALCONI E LE FINESTRE DEI QUARTIERI PERIFERICI DELLA CITTÀ

Scende in strada l’esuberante palco mobile della rassegna musicale “Al Balcòn”, palcoscenico ambulante in grado di portare musica e spettacoli direttamente sotto i balconi delle case delle periferie cittadine. Da metà Luglio fino a metà Settembresaranno una decina gli appuntamenti sparsi per i quartieri Montanara, Oltretorrente, Pablo, Sidoli e San Leonardo: in ogni giornata è previsto un evento lampo pomeridiano fra i palazzi della città che confluirà poi in un live notturno nei plateatici di alcuni locali del centro.

“Al Balcòn” è un progetto socio-culturale che si pone l’obbiettivo di raggiungere un nuovo pubblico, l’idea è portare occasioni artistiche e culturali dove prima non c’erano, consentendo a chiunque di assistere a concerti, spettacoli e dj set, semplicemente affacciandosi dai balconi di casa propria. Chi si sarà lasciato affascinare potrà proseguire l’ascolto degli artisti nel concerto notturno, realizzato in collaborazione con alcuni locali che, dopo mesi di crisi e difficoltà, potranno così proporre musica dal vivo.

l progetto Al Balcòn è nato nel 2020 durante il periodo di emergenza sanitaria (covid-19) grazie a ThinkBig, la chiamata di idee promossa da Fondazione Cariparma e Lude (Libera Università dell’Educare) per promuovere la partecipazione dei giovani ai processi di sviluppo locale, con il patrocinio del Comune di Parma.

Nel primo appuntamento il 15 luglio il palco mobile trasporterà i Colonel V.: dalle 17 alle 19 il quartetto, che propone un blues con influenze word, elettroniche e disco music, si esibirà fra i palazzi del quartiere Montanara prima di installarsi in piazzale Inzani per un live set completo alle ore 21.

Il 28 luglio sarà la volta del quartiere San Leonardo, dove dalle 17 alle 19 farà il suo ingresso il palco mobile trasportando l’energia pura dei Cumbia Poder, direttamente dalla Colombia, per proseguire alle 21.00 in Borgo delle Colonne a Mercolonne.

In oltretorrente la musica arriverà il 31 luglio con il quartetto The trouble notes. Fanno base a Berlino ma vengono da paesi diversi e la loro musica crea una eclettica fusione di influenze panculturali, la formula è sempre la stessa, esibizioni-bliz al pomeriggio e live set alle 21.00 in Piazzale Inzani.

E così via: i magnetici Daiana Lou, duo che dopo aver conquistato i giudici e il pubblico della decima edizione di X Factor scelse di auto eliminarsi dal programma, saranno il 4 agosto in San Leonardo e la sera in Borgo delle Colonne mentre il 5 agosto suoneranno in Quartiere montanara e poi in piazzale Inzani; il 28 agosto funk rock e blues nel concerto incendiario dei Savana Funk (dalle 17 alle 19 in Oltretorrente e dalle 21 in Piazzale Picelli); il 2 settembre One Man Bluez che, dai ponti e le piazze di Roma al palco di Iggy Pop, ora arriva in quartiere Montanara con live in Piazzale Inzani; l’11 settembre l’autoironica world music romagnola dei Supermarket sarà prima in Oltretorrente poi in Piazzale Picelli per finire il 15 settembre con i Cluster Jumble che porteranno Fusion, RnB, Reggae e funky prima in San Leonardo, poi in Borgo delle Colonne.

I concerti notturni sono organizzati in collaborazione con i ristoratori di Mercolonne: Canaglie del Naviglio e Bar “Che Gianda”, Barrique: Chourmo EnoLibreria, Vecchie Maniere, Kikko, Le Minimum, Piazzale Inzani: Riva Mancina, Operaviva.Altre date si aggiungeranno anche in provincia.

Il programma dettagliato ed eventuali aggiornamenti sonodisponibili su www.instagram.com/soundtruckalbalcon/ e facebook.com/soundtruckalbalcon.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: