Dove vanno a finire i nostri soldi pubblici? Vi faccio un rapido resoconto: autostrada ai Benetton, a Ilva ArcelorMittal, Alitalia… Ne ho perso i conti. Monte dei Paschi di Siena un buco nel buco nel buco. TIM un’altra corsa al buco. Ci si stanca a furia di ricordare, tant’è che i politici di professione l’hanno imparato a menadito, che ormai se ne fottono degli elettori, tanto li voteranno lo stesso. Ma in che cazzo di paese viviamo? Ormai più nulla fa scandalo.

Il popolo bue si è abituato a tutto e non gliene fotte più una bella mazza di quello che succede, e i politici ne approfittano a mani basse. E quei coglioni dei sindacalisti dove sono? a gozzovigliare con i loro amiconi politici. Cosa deve succedere ancora in questo paese per far sì che il popolo si muova… una guerra? Fra un po’ succederà anche quella e quando ce ne renderemo conto sarà troppo tardi per tutti. ù

Che voi ricordiate, è mai sceso il nostro debito pubblico? Eppure saremo noi a pagarlo, i nostri figli, nipoti e pronipoti: ecco uno dei motivi per cui non si fanno più figli in Italia e aumentano gli arrivi dei clandestini, così a pagare il nostro debito pubblico saranno questi poveri cristi, che per modo di dire erediteranno i nostri debiti; che razza di fregatura che prenderanno dal nostro bel paese, che tanto hanno agognato! Ormai non si vede un solo netturbino bianco, e in un campo di calcio???

Solo i cinesi hanno imparato a memoria come fottere lo stato italiano: aprono e chiudono società a raffica, evadono l’iva e non pagano le tasse; poi ci sono quelli che lavorano completamente in nero, tanto quando arriva la finanza… un po’ di soldini ed è tutto risolto. I politici, dal canto loro, sono ben felici di aumentarsi lo stipendio, come e quanto vogliano, e da quando sono riusciti a ripristinare anche i privilegi chi li ferma più? Fatevi furbi, comportatevi come loro, non pagate più nulla, prendete esempio dalla Santanchè: ma dove li ha messi tutti i soldi che ha nascosto?

All’estero, signori miei, bisogna portarli via dall’Italia: un modo per farli sparire piano piano lo trovano i politici, non sono mica fessi, loro come la stragrande maggioranza degli italiani. A me quello che fa incazzare più di ogni altra cosa è lo spreco che lo Stato fa dei nostri soldi, e non capisco come mai visto l’andazzo che c’è: tra politici e giudici non si riesce ad incastrare nessuno; vuoi vedere che sono tutti d’accordo e fanno solo finta di litigare?

Cari concittadini, svegliatevi, se non volete rimanere in mutande. E vi andrà già bene se vi lasciano quelle. Ditemi voi, cos’è che funziona in Italia, il pronto soccorso? Comunque sia, carissimi lettori, tantissimi auguri di buon Natale e felice anno nuovo, e coraggio… non è detta l’ultima parola.

Marcello Valentino

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *